menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roberto Donadoni, allenatore del Parma - Tm News Infophoto

Roberto Donadoni, allenatore del Parma - Tm News Infophoto

Parma | Lo strano "riposo" di Donadoni e quel ritiro di Reggio al sabato

Dopo l'amichevole con la Primavera, vinta 4-1 dalla prima squadra, il tecnico, con un insolito "rompete le righe", concede una giornata libera, al venerdì. Sabato, dopo la rifinitura, tutti in partenza per un insolito ritiro...

Dopo la partitella con la Primavera, vinta 4 a 1 dai ragazzi di Donadoni, con gol di Cassani, doppio Belfodil e il colpo di testa di Lila, nel secondo tempo, la squadra si è "guadagnata" una giornata di riposo. La stanchezza di questi ultimi giorni, dettata dalle vicende extra-calcio, probabilmente, deve essersi fatta sentire, con un doppio allenamento alle spalle poi, Donadoni ha pensato bene di lasciare liberi i calciatori per una giornata di riposo. Un allenamento facoltativo, chi vuole, insomma, va a prendersi la presenza. Il centro sportivo rimane aperto, e qualche calciatore ci andrà per fare una sgambata, un allenamento di scarico o, alla buona, dei massaggi. Ma il mister ha deciso così, punto, i ragazzi si rimettono alla sua decisione che appare un pochino strana. In questo periodo in cui di normale non c'è quasi nulla intorno al Parma, anche Donadoni, che dal punto di vista tecnico-tattico ha sempre deciso tutto con massima libertà, ci mette del suo. Insolita questa decisione di lasciare una giornata di riposo ai ragazzi, per giunta al venerdì, l'anti-vigilia del derby che, forse dal punto di vista della classifica non conta più nulla, ma che ai tifosi sta sempre a cuore. Come tanto insolita è stata la scelta di partire per Reggio sabato sera, dopo l'allenamento: così strana da far storcere il naso anche ai Boys, infastiditi dal fatto che lo stesso mister, a quanto pare, abbia deciso di andare in ritiro al sabato, un ritiro vero e proprio che, forse, era meglio evitare, viste anche le difficoltà economiche del momento.  Perché partire al sabato e non alla domenica mattina, come successe un anno fa, quando il Parma, tra l'altro, vinse 1-0 a Reggio Emilia e fece un passo avanti decisivo per quella corsa all'Europa League stroncata, in seguito, dai Tribunali? Intanto venerdì dovrebbe esserci anche l'Assemblea dei soci, forse Manenti stavolta verrà. Forse...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento