menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scala: "Parma, vinciamo a modo nostro. Sansone? Ce ne sono altri..."

In occasione della presentazione del nuovo main sponsor si torna a parlare di campo: "Nel primo giorno di ritiro ho guardato in faccia tutti i nuovi arrivati. Li ho chiamati per nome, avranno più responsabilità"

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - Nevio Scala è raggiante. Lo è anche il Vicepresidente Marco Ferrari che, alla presentazione del nuovo main sponsor del Parma ha parlato di strategie vincenti "per il Parma, per Parma e per il territorio che mira sempre più a crescere". E a crescere, senza dubbio, punta pure il Parma, inevitabile. "Siamo al terzo giorno di ritiro, io sono stato qui all'inizio, ho salutato la squadra, ho fatto loro un discorso, li ho guardati negli occhi, li ho chiamati di nome per aumentare la loro responsabilità. Ci daranno affidabilità, negli anni hanno avuto grandi risultati e sono tutti giocatori di grande livello. Noi abbiamo scelto gli uomini prima che i giocatori, abbiamo fatto loro la radiografia e, prima di fargli firmare il contratto beh, sapevamo tutti chi fossero. Andrea Galassi e Lorenzo Minotti stanno lavorando alla grande, io sono in stretto contatto con loro. Abbiamo avuto anche qualche delusione, noi vogliamo essere puliti, comportarci in maniera trasparente e serena. Non vogliamo convincere giocatori promettendo quello che non possiamo dare. Se mi riferisco a Sansone? Era un nostro obiettivo, ha fatto altre scelte e noi andremo per altre strade. Di Sansone ce ne sono tanti. Prima Marco Ferrari diceva che bisogna vincere, ma è importante anche il modo in cui lo si fa. Vincere è importante, ma lo è anche il modo in cui si arriva al traguardo, non solo il traguardo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento