rotate-mobile
Sport

Serie B commissariata: dieci club su ventidue non si presentano

Ennesima fumata nera per l'elezione del presidente

L’Assemblea di Lega B, convocata per oggi presso la sede della LNPB a Milano, non raggiungendo il quorum previsto in seconda convocazione, non si è validamente costituita. Presenti i rappresentanti di dodici club su quindici necessari secondo Statuto. Al termine il Reggente Ezio Maria Simonelli, che ha tempestivamente informato il presidente federale Carlo Tavecchio della mancata costituzione dell’Assemblea, si è detto ‘rammaricato dell’epilogo ma consapevole di aver fatto il possibile per evitarlo’.

Erano assenti dieci società, due in più rispetto a quella del 30 agosto. Oltre a Pescara, Salernitana, Novara, Carpi, Perugia, Foggia, Avellino e Palermo, non si sono presentate neppure Bari e Brescia.Non è stato quindi trattato nessun punto all'ordine del giorno, neppure quelli di gestione ordinaria come gli adempimenti sulla mutualità o le date e orari della 18ª, 20ª, 21ª giornata. La Serie B è stata commissariata e a capo di essa ci sarà Mauro Balata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B commissariata: dieci club su ventidue non si presentano

ParmaToday è in caricamento