Spal-Parma LE ULTIME | Hernani play, Kucka dal 1’

Con la difesa che ha gli uomini contati, D'Aversa ha due dubbi, uno legato a Scozzarella l'altro davanti (Cornelius o Inglese)

Juraj Kucka - foto Ansa

Dal nostro inviato 
FERRARA - Nell’emergenza della linea difensiva, Roberto D’Aversa pensa alla Spal e si rallegra – si fa per dire – con il recupero di due pedine fondamentali. Certo, Kucka e Grassi non saranno al 100%, ma un conto è averli almeno in panchina, un altro è sapere che non potranno esserti di nessun aiuto. Per il momento è più avanti lo slovacco, rientrato in gruppo nella scorsa settimana e quasi pronto a riprendersi la scena. Magari a partire proprio da sabato, contro la Spal serve gente di gamba e pronta fisicamente: “Ci aspettano 95’ di battaglia – ha detto D’Aversa in conferenza stampa – il risultato è fondamentale per noi”.

E anche per la Spal che perde da tre gare consecutive. Il tecnico crociato però non si fida: l’emergenza in difesa costringe Bob a doversi fidare di Iacoponi a destra, come ai vecchi tempi, mentre Gagliolo farà coppia con Bruno Alves centralmente. Pezzella promosso a sinistra per questioni numeriche. A centrocampo, detto dei rientri di Grassi e Kucka, probabilmente D’Aversa darà un turno di riposo a Scozzarella (non al meglio), promuovendo Hernani nel ruolo di play e Kucka mezzala: di Scozzarella e il dinamismo di Barillà, una garanzia di questi tempi. Il dubbio infatti è tra il brasiliano e lo slovacco, che intanto è pronto per giocare dall’inizio.

Davanti ci si aspetta una conferma per Cornelius, che in questo momento della stagione parte favorito e sta meglio di Inglese, acciaccato. L’ex Napoli ha ripreso ad allenarsi con la squadra ma non ha smaltito del tutto i problemi fisici che ne hanno condizionato le ultime uscite. Pertanto potrebbe tornare in panchina ed essere chiamato a gara in corso. Con la speranza che la pausa dopo la Spal possa restituirlo al meglio al tecnico crociato, che ha bisogno di un giocatore come lui. Sempre.

PROBABILI FORMAZIONI

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor; Strefezza, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Floccari, Petagna. All: Semplici

PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Pezzella; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. All: D’Aversa

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • "Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

Torna su
ParmaToday è in caricamento