Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport

Svolta Serie A, Dal Pino: "Passi avanti con Cvc, ma non è ancora chiusa"

Accettata l’offerta del fondo Cvc-Advent-Fsi per il 10% della media company creata per gestire e commercializzare i diritti televisivi del massimo campionato italiano. Per il Parma presente Ferrari

Paolo Dal Pino - foto Ansa

È stata approvata all’unanimità dalla Lega Serie A l’offerta del fondo Cvc-Advent-Fsi per il 10% della media company creata per gestire e commercializzare i diritti televisivi del massimo campionato italiano. Sul tavolo 1,7 miliardi di euro. Per il Parma era fisicamente presente all’Assemblea di Roma Marco Ferrari, Presidente di Nuovo Inizio e forte sostenitore dell'iniziativa sin dal primo momento, in totale sintonia con il Presidente Dal Pino.

Paolo Dal Pino ha parlato alla stampa presente. "Intanto ringrazio tutti i presidenti e i fondi di private equity che credono nella nostra industria e sono disposti a investire 1,7 miliardi di euro in questo periodo storico per avere il 10% della società che gestirà tutti i diritti commerciali del campionato di calcio italiano. Però non c'è ancora niente di definitivo: oggi abbiamo trovato un accordo e votato all'unanimità le condizioni economico-finanziarie, abbiamo accettato la proposta ma non abbiamo ancora chiuso, non c'è alcun impegno vincolante di alcun tipo. L'operazione è complicata e complessa e serve un contratto prima di arrivare alla firma finale. La cosa che dà più felicità è che in un momento come questo il sistema Serie A sia stato capace di fare. Abbiamo inventato un modello di business e anche se ci sono stati momenti di discussione abbiamo fatto qualcosa di unico. Ancora c'è un percorso da fare ma abbiamo fatto passi avanti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svolta Serie A, Dal Pino: "Passi avanti con Cvc, ma non è ancora chiusa"

ParmaToday è in caricamento