menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ternana-Parma 1-1 LE PAGELLE | Insigne flop, Frattali top

Le parete del portiere e i mancati strappi dell'esterno: la partita è tutta qui

Frattali 7 - Vive un primo tempo sostanzialmente tranquillo, che si infiamma alla fine, quando Pochesci si accorge di aver regalato il centrocampo al Parma e cambia modulo. Due parate importanti su un cross di Paolucci e su un bolide di Carretta. Palloni insidiosi che Gigi addomestica. Si arrende al tiro di Tremolada, ma ci mette i guanti più di una volta.

Mazzocchi 5,5 – Nel primo tempo cresce in maniera importante salvo calare poi alla fine dei primi 45’ quando dalla sua parte Paolucci e Carretta imperversano dopo il cambio tattico di Pochesci. Nel secondo tempo prova a spingere ma senza lucidità.

Iacoponi 5,5 – Gioca con il freno a mano tirato, complice l’ammonizione del primo tempo che ne limita l’impeto in un giorno in cui c’è da stare serrati e ripartire. L’ennesimo giorno… .

Lucarelli 6 – Gara senza sbavature nel primo tempo, regge anche quando al tramonto dei primi 45’ la Ternana si butta davanti. Poi va un po’ in affanno ma senza subire nulla di particolarmente pericoloso.

Gagliolo 6 – Buona gara in fase difensiva da parte del centrale adattato a terzino da D’Aversa. Soffre quando la Ternana alza il ritmo.

Munari ng - Dieci minuti, il tempo di stirarsi.

Dal 10’ p.t. Dezi 5,5 – Tanti palloni giocati, qualche errore in fase di appoggio che avvia contropiede pericolosi. Ha un’occasione per chiudere la partita. Si muove meglio quando non ha la palla, poco lucido.

Scozzarella 6,5 – Ha campo e prova a sfruttarlo con passaggi semplici ma efficaci. Entra nel gol di Di Gaudio. Insieme pressano Paolucci e avviano l’azione che scatena l’esterno. Prezioso anche in fase di non possesso.

dal 35’ s.t. Corapi – ng

Scavone 6 - Intelligente, si muove tra i reparti cercando di prestare il suo fisico alla battaglia. Quando il gioco però lo comanda la Ternana fa poco filtro ma molla solo quando l’arbitro fischia la fine.

Insigne 5 - Il grande assente di questa partita. Mai nel vivo, mai partecipe in maniera convinta. Un paio di tentativi da fuori, per il resto neutralizzato da Pochesci.

Baraye 5,5 – Primo tempo da lottatore, anche se tiene pochi palloni, aiuta la manovra e si sbatte spesso. Secondo trascorso a cercare di darsi da fare senza mai trovare il bandolo di una matassa che si è persa.

Di Gaudio 6 – Gran gol, con la sua giocata classica a rientrare. Per il resto si limita al compitino e lui che ha l’inventiva non va mai fino in fondo.

dal 30’ s.t. Nocciolini ng

D’Aversa 5,5 Forse ha avuto paura di vincere la partita. Dopo il gol di Di Gaudio ha cercato di aspettare gli avversari per infilarli in contropiede. Non l’ha chiusa, ha lasciato il campo alla Ternana da quando Pochesci ha cambiato modulo senza ribattere. E alla fine il gran gol di Tremolada lo punisce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Tre nuove piste ciclabili: lavori per 1 milione e 150 mila euro

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I presidi: "Didattica in presenza al 100%? E' un azzardo"

  • Cronaca

    Bonaccini alza la guardia: "Serve prudenza, non è finita"

  • Cronaca

    Covid: a Parma vaccinate quasi 135 mila persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento