menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurata in Tribuna Est la tettoia del Settore Disabili

Un'opera voluta dal Parma e finanziata da Chiesi Farmaceutici: "Un'opera di civiltà, realizzata con senso pratico"

Dalla partita odierna con il Lentigione, i tifosi con disabilità potranno godersi le partite del Parma, allo stadio Ennio Tardini, anche nelle giornate di pioggia e intemperie, come è stata quella di oggi, grazie all’installazione della nuova tettoia nel settore loro riservato in Tribuna Est. La struttura, attesa da tempo nelle scorse stagioni, è stata installata nei giorni scorsi per volontà del nuovo club crociato, grazie al contributo economico di Chiesi Farmaceutici Spa. All’inaugurazione, prima del fischio di inizio della gara, hanno partecipato Alessandro Chiesi, Region Europe Head di Chiesi Farmaceutici Spa, Nevio Scala, Marco Ferrari e Luca Carra, rispettivamente Presidente, Vice Presidente e Direttore Generale del Parma Calcio 1913, e il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti. Tutti concordi: “E’ un’opera di civiltà che bisognava doverosamente realizzare con senso pratico”.

Alessandro Chiesi, di Chiesi Farmaceutici Spa, ha commentato cosi: ""Risolve un problema vero quindi è importante: mettendo insieme un po' di voglia e senso pratico è possibile venire incontro alle esigenze delle persone. Sono stati bravi, c'è anche la pioggia quindi esordio perfetto". 

Il sindaco Federico Pizzarotti, si dice entusiasta: "In questa nuova gestione abbiamo visto lo spirito pratico: in poco tempo, con una soluzione che risolve il problema, hanno agito in modo pratico con minima spesa e massima resa. Poi vedremo il lavoro su tutto lo stadio". 

Il presidente Nevio Scala, presidente di Parma Calcio 1913, molto felice per questo miglioramento alla struttura: "Sono orgoglioso che la mia squadra sia molto attenta a quello che stiamo facendo, i nostri messaggi stanno avendo grande successo. Oggi anche il dottor Chiesi si è unito a questo progetto di rinascita per la città, che ne ha tanta voglia. Sono davvero felice, mi auguro che i nostri disabili abbiano anche loro possibilità e voglia di sorridere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento