Torino-Parma di sabato alle 19:30? Così si preparano i crociati

In attesa dell’ufficialità, lunedì comincia una settimana chiave per la preparazione

Gervinho - foto Ansa

Il Parma mette il Toro nel mirino. Adesso che il campionato ha le sue date, ma non ancora i suoi orari certi, le squadre possono prepararsi al meglio focalizzando il loro obiettivo sugli avversari e smaltendo le corse e gli esercizi atletici con lo sfogo di partitelle e schemi. Cosa che Roberto D’Aversa farà da lunedì a Collecchio, con un richiamo di preparazione già in parte effettuato a tre settimane dalla partita dell’Olimpico Grande Torino, che vedrà i crociati impegnati contro gli uomini di Longo, rinfrancati dalla pausa forzata, in quella che sarebbe dovuta essere la partita della venticinquesima giornata di un campionato stravolto. Era il 23 febbraio, il Toro era scarico e il Parma accelerava sorprendentemente. Sarà il 20 giugno, probabilmente alle 19:30, la data della disputa. Il campionato del Parma riparte da Torino, all’ora dell’aperitivo che introdurrà la grande abbuffata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Ecco cosa si può fare da lunedì 11 gennaio a Parma

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Dal 16 gennaio Parma rischia la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento