Tra Carli e Baccin, la situazione: incontro in corso

Lucarelli affiancherà il nyovo direttore sportivo

Marcello Carli - foto Ansa

Metabolizzata la dipartita di Daniele Faggiano, il Parma lavora per riempire il posto lasciato vuoto dal dirigente salentino, pronto a prendere le redini del Genoa. Un fulmine a ciel sereno per la proprietà, che gli aveva affidato il controllo del mercato per la stagione 2020-21, avallando le sue tesi. Faggiano era pronto a guidare la parte tecnica anche nella prossima stagione, ma divergenze di vedute – evidentemente – hanno portato a una decisione di questo tipo. I buoni rapporti con il Parma e la proprietà restano, ma il club ha bisogno di voltare pagina, di ripartire da un uomo forte che possa prendere il comando a livello di gestione sportiva, in attesa dell’ingresso in società della famiglia Al Mana, pronta a rilevare il 51% delle quote ma non subito. La trattativa ha subito un rallentamento, tutto nella norma, visto il periodo di emergenza sanitaria, i patti tra le parti (quella parmigiana e quella qatariota) lo avevano previsto. La chiusura non è quindi immediata, passerà l’estate probabilmente, poi ci sarà tutto il tempo per condurre in porto la trattativa. E toccherà ancora ai soci di Nuovo Inizio portare a termine la campagna acquisti, che parte proprio dal nuovo direttore sportivo. Marcello Carli al momento non rilascia dichiarazioni, ha in programma un incontro con la proprietà per fare il punto della situazione. Probabile che la sua esperienza giochi a suo favore, nella scelta della società si pondera tutto con attenzione, le sue passate esperienze lo premierebbero agli occhi della proprietà.

L’altra pista porta direttamente a Dario Baccin, che nel fine settimana, dopo la trasferta europea dell’Inter, dovrebbe avere un appuntamento con il Parma per definire le possibili strategie. Il profilo piace, l’unica riserva sarebbe rappresentata dalla poca esperienza diretta del vice direttore sportivo dell’Inter, che sul campo rispetto a Carli ha operato meno – ma solo per via dell’età -. Ma Pizzarotti e soci, anche in passato, hanno dimostrato di saper vedere lungo con profili sorprendenti, non è escluso che le parti possano trovare un accordo. Per strapparlo all’Inter (dipenderà dalle richieste che formulerà Baccin),bisognerà però alzare la posta e proporre al ds un contratto più lungo rispetto. Sullo sfondo sempre Alessandro Lucarelli, attualmente club manager del Parma, ma probabilmente destinato a ricoprire un ruolo chiave in società. All'ex bandiera crociata saranno riconosciuti poteri decisionali, aumenterà il suo peso specifico nelle scelte e - soprattutto - affiancherà il nuovo direttore sportivo, chiunque esso sia, per accompagnarlo nelle scelte dalle quali si ripartirà nella prossima stagione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi c’è la questione allenatore: c’è la volontà di confermare Roberto D’Aversa, per lui parlano i risultati, ma dipenderà dal progetto tecnico che la società presenterà al tecnico. Che attende news sul prossimo ds.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Influenza: a Parma il primo caso in un bimbo di 9 mesi

  • Coronavirus: a Parma 15 nuovi casi

  • Cercano droga e trovano un violino del '600 da 1 milione di euro: denunciato un 48enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento