menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alex Campani

Alex Campani

Trofeo Abarth 500, al Mugello doppietta di Campani: il Team Zatti in vetta alle classifiche

Alex Campani del Team Zatti Sport balza al comando delle classifiche dei due campionati grazie ai successi delle gare disputate sul circuito toscano del Mugello

Alex Campani del Team Zatti Sport balza al comando delle classifiche dei due campionati grazie ai successi delle gare disputate sul circuito  toscano del Mugello. Nell’Under 18, grazie a due successi, Eric Scalvini è passato al comando sia della classifica continentale sia di quella  italiana, nelle quali precede Jonathan Giacon. Al Mugello hanno fatto il loro debutto 10 giovani piloti selezionati attraverso l’iniziativa “Make it your  race”. I più bravi sono stati Marco Giardino (10° assoluto in Gara 1) e Fabrizio Ballantini (11° in Gara 2). Molto appassionanti e combattute le due gare disputate a una media oraria di 140 km orari sull’impegnativo tracciato toscano.

In Gara1 Baldan scattava meglio del poleman Campani e si portava in testa già alla prima curva, nella quale Monforte del Team Zatti Sport, si girava e veniva centrato da Nardozi. Nella curva successiva Ghione andava in testa-coda coinvolgendo Giacon. In testa Baldan e Campani davano vita a una lotta ravvicinata fino all’ultimo giro dove i due entravano appaiati nella discesa della Savelli. Baldan riusciva a recuperare nella curva dell’Arrabbiata e a ritrovare il successo in volata: i primi tre erano racchiusi in poco più di 6 decimi di secondo.

In Gara 2 Baldan ripeteva la manovra della prima manche e si portava al comando, precedendo Monforte e Campani. Nel giro successivo Monforte si riprendeva l primato superando Baldan che, nel giro successivo, usciva di pista ed era costretto al ritiro. Al secondo posto si installava Campani, inseguito da Villa. A due giri dal termine Monforte accusava un problema tecnico ed era costretto a fermarsi, lasciando via libera Campani. Avvincente la lotta tra gli Under 18, con Scalvini 4° assoluto. Ottime le prestazioni anche degli altri due piloti del Team Zatti Sport Erika Monforte e
Stefano Fiamingo che si classificano rispettivamente in 6^ e 7^ posizione. Risulteranno decisive per l’assegnazione dei titoli delle due serie le ultime due gare, in programma a Monza il 15 e 16 ottobre. Con questi successi Campani si aggiudica il 1° posto in entrambe i Trofei e il Team Zatti Sport riconferma il primato nella classifica preparatori.

Classifica Gara1: 1. Nicola Baldan 13 giri in 29’06”884, alla media di 140,516 km/h; 2. Alex Campani a 0”285; 3. Franco Cimarelli a 0”676; 4. Jorge Rodrigues a 29”706; 5. Graziano Vannini a 35”160; 6. Erika Monforte a 48”497; 7. Stefano Fiamingo a 55”591; 8. Paolo Scudieri a 1’17”131; 9. Severino Nardozi a 1’19”943; 10. Marco Giardino a 1’20”140.
Giro veloce di Campani in 2’12”769, alla media di 142,216 km/h.

Classifica gara2: 1. Alex Campani 13 giri in 29’29”086, alla media di 138,753 km/h; 2. Manuel Villa a 4”042; 3. Franco Cimarelli a 7”127; 4. Eric Scalvini a 122156; 5. Lorenzo Casè a 18”298; 6. Jonathan Giacon a 18”395; 7. Graziano Vannini a 26”368; 8. Severino Nardozi a 43”485; 9. Stefano Fiamingo a 44”277; 10. Jorge Rodrigues a 1’06”594.
Giro veloce di Simone Monforte in 2’14”528, alla media di 140,357 km/h.

Classifica Trofeo Abarth 500 Selenia Europe: 1. Campani ITA 167; 2. Rodrigues POR 147; 3. Baldan ITA 146; 4. Scalvini ITA 112; 5. Giacon ITA 93 6. Tauber ITA 56; 7. Perret FRA 49; 8. Pellinen FIN 44; 9.Villa ITA 28; 10. Radermecker BEL 25; 11. E. Monforte ITA 14; 12. Nino Campani ITA 6.
Under 18: 1. Scalvini 179; 2. Giacon 163; 3. Pellinen 68.

Classifica Trofeo Abarth 500 Selenia Italia: 1. Alex Campani 193; 2. Nicola Baldan 163; 3. Franco Cimarelli 147; 4. Simone Monforte 107; 5. Jonathan Giacon 74; 6. Eric Scalvini 63; 7. Aku Pellinen 55; 8. Tobias Tauber 52; 9. Paolo Scudieri /Lorenzo Casé 44; 10. Severino Nardozi 38; 11. Erika Monforte 26; 12. Stefano Fiamingo 23; 13. Graziano Vannini 22; 14. Sabino De Castro 10; 15. Giovanni Ciraso 6; 16. Giulio Amati 2.
Under 18: 1. Eric Scalvini 184; 2. Jonathan Giacon 169; 3. Aku Pellinen 119.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 5 morti e 52 nuovi casi

  • Cronaca

    Coronavirus. Nessuna zona "rosso scuro" per l'Emilia-Romagna

  • Sport

    Dal lockdown non sai più vincere: Parma, che ti è successo?

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento