Parma, Donadoni:"Miglioriamo la fase d'attacco, Okaka ha qualità"

"A Catania dovremo ripetere la partita difensiva di Bologna e cercare di aumentare la nostra presenza nella loro metà campo, senza dimenticare che si tratta di una squadra veloce e rapida"

Roberto Donadoni in conferenza

Prima di Okaka, tocca a Donadoni fare il punto della situazione. Comincia una settimana importante ed impegnativa per il Parma, con 2 partite in poco più di una settimana. Alla trasferta insidiosa di Catania, segue la partita con la Juventus che si è già cucita mezzo tricolore sul petto. Intenzioni di turnover per Donadoni, chiamato a gestire con dovizia, le forze dei suoi.

Intanto avverte i giornalisti e giura che rifarebbe ogni scelta di Bologna. Oggetto di analisi è l'iniziale esclusione di Biabiany dall'undici di partenza.  "Rifarei la scelta di Valdes. Mi sembra anche ingiusto nei confronti degli altri questo ragionamento, devo rendermi conto del materiale che ho a disposizione. Valdes ha fatto una buona partita, ciò non toglie che bisogna migliorare. Per quanto mi riguarda ho un mio modo di pensare e faccio le mie scelte". A proposito della settimana intensa che sta per cominciare, Donadoni dice: "Bisogna valutare il dispendio di energiee e valutare bene le scelte, cercando di avere a disposizione tutta la rosa. L'idea sarebbe quella di dare pochi punti di riferimento, non per imposizione tattica, ma anche per caratteristiche dei giocatori. Dobbiamo essere sempre dinamici e cercare di migliorare nella gestione della palla. Il movimento dei giocatori e una prerogativa che fa si che il modulo tattico diventi davvero efficace". Per quanto riguarda la sessione di mercato, che al Parma ha già regalato Jonathan e, appunto Okaka, Donadoni ha le idee chiare e vuole aspettare la chiusura della fiera per fare le dovute valutazioni: " Una volta chiusa la sessione di mercato tireremo le somme. Bisogna ridurre il numero dei giocatori a disposizione, cercando di sfoltire la rosa. Biabiany? Credo che il grande miglioramento di Jonathan passi da un punto di vista della fase di non possesso. Si deve posizionare in una situazione di gioco e di campo che gli permetta di essere incisivo quando riprende la palla. Ci vuole disponibilità e convinzione. Dal punto di vista tattico la partita con il Bologna mi è piaciuta, ma se capisce questo allora lui diventa un'arma importante. Giovino? Ha qualità ed è bravo a gestire la palla, è rapido e tecnico. Deve sapere sporcare la palla agli avversari ed essere d'aiuto alla squadra, con i compagni insieme. Una delle note positive di queste settimane è stata Pavarini, conferma piacevole. Mirante si è allenato già stamattina in maniera completa, ora bisogna vedere come risponde nel pomeriggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul Catania, prossimo avversario del Parma: "Il Catania gioca sull'intensita e sulla velocità, si chiudono e danno facilità ai movimenti di giocatori importanti. Bisogna aumentare la fase d'attacco e ripetere la gara difensiva di Bologna. Okaka? Ha qualità fisiche e grandi margini di miglioramento, sono curioso di vederlo all'opera. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento