menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gigi Apolloni squalificato a Modena con Minotti - foto D. Fornari

Gigi Apolloni squalificato a Modena con Minotti - foto D. Fornari

Vigilia contro il Lumezzane, Apolloni: "Critiche? Ci sta, ma sono sicuro che..."

"Stiamo facendo bene, ci alleniamo duramente e questo è il momento di raccogliere"

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - Luigi Apolloni è pronto al debutto. Dopo aver scontato la squalifica, contro il Modena, Gigi è pronto a guidare dalla panchina il Parma al primo successo di questa nuova avventura. Che riparte dai vecchi dubbi. In formazione soprattutto. Calaiò può giocare dal primo minuto "sta bene ed è a disposizione" dice il tecnico, che commenta così le polemiche esplose dopo il pari del BRaglia: "Quando la squadra non esrpime qualità è chiaro che ci siano le critiche, fanno parte del gioco. Sono convinto però che lavoriamo bene, qualcuno non è in ottime condizioni, vuoi per i carichi di lavoro, vuoi per il nuovo modulo. Mi aspetto un Parma che migliori soprattutto dal punto di vista della condizione fisica. Hanno lavorato bene i ragazzi, c'è volontà e determinazione, a volte bisogna andare anche oltre perché adesso è il momento di raccogliere tutto quello che abbiamo seminato. Ci vuole più cattiveria agonistica, questa è la base. Solo questo ti permette di avere da parte dell'avversario un certo rispetto". E poi la consapevolezza: "Di capire che il campionato di Lega Pro è difficile e che se non affronti il tutto con umiltà vai in difficoltà. Abbiamo avuto problemi con la gestione del pallone. E la partita non è stata gradevole. In costruzione eravamo troppo lenti. Nelle manovre che abbiamo fatto in attacco abbiamo dato dei problemi agli avversari. Però siamo stati troppo lenti, sia nella fase offensiva sia in quella propositiva". Capitolo mercato: "Mi aspetto un giocatore che abbia le capacità di impostare e di rompere il gioco. Non so se poi arriverà, chi arriverà, non sempre si può avere tutto". Intanto Filippini spera nel colpaccio: "Il Lumezzane è una squadra che ho analizzato bene - spiega Gigi - ha giocatori di qualità, Genevier ha giocato in Serie B, hanno due esterni rapidi e bravi dal punto di vista tecnico. Dobbiamo essere bravi a non permettergli di ripartire. Con il Teramo hanno giocato così. Davanti Calaiò è disponibilie a giocare dal primo minuto". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 73enne ha un malore dopo il vaccino Pfizer

  • Attualità

    Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento