Verso Lazio-Parma, Donadoni fa duecento. Dubbio Mauri, Lulic

Per il tecnico sarà la duecentesima panchina. Si va a Roma con entusiasmo e un dubbio in fase difensiva. Mantenere la difesa a quattro o reintegrare Lucarelli?

Il Parma va a Roma con le ali dell'entusiasmo spiegate dopo il successo rimediato in casa contro l'Inter. Donadoni e i suoi viaggiano a ritmi alti, come la Lazio, fresca anche lei, della vittoria senza appelli che ha ottenuto contro la squadra di Guidolin. Un 3  a 0 secco che suona come un campanello di allarme, o per lo meno di avvertimento per Biabiany e compagni che all'Olimpico ci vanno con tanta voglia di non fermarsi. È qualche dubbio, i soliti che accompagnano le vigilie di ogni gara. Il 4-3-3 visto contro i nerazzurri, mascherato da 4-4-2, verrà probabilmente riproposto, con Sansone largo a sinistra che in fase difensiva è chiamato a fare l'esterno. Come lunedì sera, quando i suoi sacrifici sono stati ripagati con il gol. Di fianco a lui Amauri e Biabiany, uno dei pochi reduci dell'ultima vittoria del Parma in casa della Lazio, con Guidolin in panchina. A centrocampo rientra Parolo dopo la squalifica e si sistemerà sul centrosinistra. Si prospetta, invece, un'altra panchina per Lucarelli, con Zaccardo e Paletta confermati al centro della difesa.

MAURI O LULIC? - Petkovic ha mandato un messaggio chiaro al campionato. La vittoria e i ritmi alti tenuti contro l'Udinese, dopo una gara infrasettimanale, dimostrano come la Lazio sia in gran forma. È lecito aspettarsi una gara aperta e bella, con il bosniaco intenzionato a proporre un 4-1-4-1. La porta di Marchetti sarà difesa da Cavanda, Biava, Ciani ê Radu. La difesa biancazzurra non subisce reti da tre gare, ulteriore dato che potrebbe far riclettere Donadoni. Davanti a loro ci sarà Ledesma, provato come regista nell'allenamento tecnico-tattico di venerdì mattina a Formello. Difesa protetta e innesco per i centrocampisti pronti a inserirsi. Alle spalle di Klose unica punta, ci saranno Candreva, Hernanes, Gonzalez e Mauri che funge, in fase d'attacco, sarà rifinitore per il tedesco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento