menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vigilia contro la Correggese, Apolloni: "Il derby è un altro, non penso di cambiare assetto"

Il tecnico del Parma avverte: "Niente cali, si fa in fretta a perdere la concentrazione. Domenica voglio una squadra che sappia far gol"

Alla vigilia di Parma-Correggese Mister Apolloni in conferenza stampa parla della preparazione al match di domenica. E' un derby? "No, qualcosa che lo ricorda". 

"Ho tutti a disposizione -ha esordito Apolloni- ho una scelta ampia e difficoltosa. Un cambio di modulo ci può stare anche se la squadra ha lavorato bene e le ipotesi delle due punte ci sta tutta. Mi hanno messo in difficoltà quelli che hanno giocato in Coppa. Mi hanno impressionato, stanno lavorando bene perché si sono messi in evidenza e stanno conoscendo i compagni.

"Se è derby? No, Qualcosa che lo ricorda. Il derby non è questo. Dopo un pari non bisogna fare drammi, la Correggese ha fatto un cambio di allenatore e moltiplicheranno gli sforzi, ma noi abbiamo le qualità per mettere in difficoltà qualsiasi squadra. Io voglio vedere l'atteggiamento giusto in allenamento, dobbiamo avere il coraggio di tirare anche da fuori, non dobbiamo rilassarci perché dobbiamo sempre avere la stessa intensità degli avversari. Noi ci prepariamo sugli avversari guardando un pò le tv locali e attraverso un osservatore con cui spesso mi confronto. Con il Mezzolara ad esempio abbiamo fatto un lavoro buono soprattutto nella ripresa. Bisogna avere pazienza. Mi fa piacere se qualcuno riconosce i propri limiti e si impegna per migliorare. La Correggese ha valori importanti,  il cambio dell'allenatore gli darà una spinta maggiore perché cambieranno mentalità Non abbiamo paura ma li rispettiamo, affrontare il Parma in uno stadio straordinario ti motiva di più. Con Miglietta in crescita l'opzione di un centrocampo a tre prende quota soprattutto a gara in corsa. Lo stesso vale per gli attaccanti, ho molte soluzioni e dobbiamo imparare a cambiare pelle anche a gara in corso perché dobbiamo cercare sempre soluzioni alternative per sbloccare certe partite".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento