rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Volley

Wimore, occasione per il pokerissimo: arriva Modena fanalino di coda

I gialloblù non hanno risentito dell'improvviso cambio di guida tecnica (domani in panchina ci sarà ancora Raho) e puntano con decisione a salire ancora

L'improvviso quanto inaspettato cambio della guardia in panchina non ha scalfito le certezze della Wimore Energy Parma, impostasi senza brillare eccessivamente ma con autorità a Ferrara. L'occasione per guadagnare ulteriore terreno in classifica è di quelle da sfruttare: al PalaRaschi arriva il Modena Volley, formazione che attualmente occupa l'ultima piazza. Per i gialloblù ovviamente ci sarà un solo risultato a disposizione, la vittoria da tre punti, in modo da portersi presentare al successivo big match di San Martino in Rio nelle migliori condizioni (fischio di inizio domani alle ore 17:30). 

Per centrare il quinto successo consecutivo, ampiamente auspicato vista la differenza di valori tecnici emersa in questo primo scorcio di stagione, Alberto Raho, che anche questa settimana guiderà la squadra, potrà contare sul rientro di Colangelo, che può dare una soluzione in più in cabina di regia, anche se va sottolineato che tutti i giocatori stanno offrendo elevati standard di rendimento quando chiamati in causa. 

Ecco le dichiarazioni del tecnico in pectore dei ducali: "Ho trovato una squadra molto attenta a quello che c’era da dirsi perché alla fine si trattava della prima settimana in cui li conducevo anche in allenamento, ci vuole sempre un momento di confronto per scambiarsi le opinioni, le idee e conoscersi. Riuscire a qualche modo a superare la settimana scorsa è stato già complesso, la vittoria di Ferrara ci ha aiutato in questo frangente però adesso dobbiamo guardare avanti. Modena è una squadra di giovani, ha rinnovato molto l’organico rispetto all’anno scorso, è in difficoltà in questo momento come classifica ma il suo gioco è abbastanza costante. Dovremo stare all’occhio, sono giovani che non mollano mai e bisognerà aggredirli dall’inizio alla fine per far valere maggiormente la nostra capacità tecnica ed esperienza. Dobbiamo pretendere da noi stessi una prestazione diversa da quella di Ferrara, in una stagione così lunga dobbiamo cercare di avere una continua crescita che sarà la base di questo periodo. Anche quello che è successo ormai dovremo lasciarlo alle spalle provando a migliorarci di settimana in settimana. Il mio ritorno al PalaRaschi? Non vedo l’ora che ci aiutino il pubblico e le giovanili che verranno a vederci. Richiamiamo tutti perché vogliamo assolutamente sentire il calore del pubblico di Parma che dovrà essere il settimo giocatore in campo".

La partita sarà visibile in diretta streaming Full HD sul canale YouTube e sulla pagina Facebook della WiMORE Energy Volley Parma e in differita sul sito www.energyvolleyparma.it. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Wimore, occasione per il pokerissimo: arriva Modena fanalino di coda

ParmaToday è in caricamento