menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rugby, Brendon Leonard saluta le Zebre: "Sono riconoscente per l'opportunità"

La società Zebre Rugby annuncia che al termine della stagione in corso, come ufficializzato in data odierna dalla franchigia gallese degli Ospreys, il giocatore Brendon Leonard lascerà le Zebre Rugby senza rinnovare il suo contratto in scadenza

La società Zebre Rugby annuncia che al termine della stagione in corso, come ufficializzato in data odierna dalla franchigia gallese degli Ospreys, il giocatore Brendon Leonard lascerà le Zebre Rugby senza rinnovare il suo contratto in scadenza. Il numero 9 neozelandese, ex All Blacks e due volte campione del Super Rugby con i Chiefs, lascierà così Parma al termine naturale del suo legame col club accasandosi da Luglio alla corte di coach Tandy.

Arrivato nell’estate 2012, Leonard ha vestito 38 volte la maglia delle Zebre in gara ufficiale segnando cinque mete e risultando fondamentale in diverse occasioni come nella prima vittoria in Guinness PRO12 del Settembre 2013 quando Bortolami e compagni –grazie anche alla prestazione da “man of the match” del mediano di mischia- riuscirono a violare l’Arms Park di Cardiff.

Il saluto di Brendon Leonard : ”Sono davvero riconoscente per l’opportunità che le Zebre mi hanno dato di giocare in Italia. Anche se mi trasferirò in Galles alla fine della stagione, sono molto determinato a vincere altre gare con la maglia bianconera. Ci sono tanti giovani di talento nelle Zebre Rugby: sono certo che il club continuerà a crescere nei prossimi anni”.

Il presidente delle Zebre Rugby Pier Luigi Bernabò plaude all’esempio di professionalità del giocatore :"Abbiamo fatto il possibile per trattenere Leonard nel nostro club. Brendon ha dimostrato di essere un grande giocatore di rugby e, ancor più, un grande uomo di rugby: esemplare in campo e fuori dal campo. Auguro al giocatore a nome di tutta la Società ogni bene per la sua carriera e spero che i nostri giovani che hanno avuto il privilegio di averlo come compagno di squadra possano fare tesoro del suo esempio".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Attualità

Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento