Ambiente, ambiente

  • "Scegli l'origine, stop cibo anonimo!"

  • Acqua e cibo: un contest su Facebook e Instagram grazie alla bonifica

  • Economia, Salute e Territorio: quando la filiera diventa protagonista

  • Maltempo, la Bonifica attiva gli impianti del cantonale e di foce abbeveratoia

  • Contratto di fiume Parma-Baganza: 4 incontri per ascoltare criticità e valori del territorio

  • Rifiuti Parma. Torri (Si): "No all’ampliamento della discarica di Fornovo di Taro"

  • Parma sul podio delle città Green, l'assessore Benassi: "Grandissima soddisfazione, è un punto di partenza"

  • "Il Consorzio per la scuola": i progetti formativi della Bonifica portano in classe la cultura della gestione delle acque

  • Dissesto idrogeologico: 50 milioni di euro dal Ministero dell'Ambiente

  • Autorità bacino del fiume Po: interventi per la sicurezza

  • WWF e Legambiente: "A quattro anni dall’alluvione del Baganza, non dimentichiamo tutto quello che resta da fare"

  • Euromobility: Parma è la città italiana pià "ecomobile" d'Italia

  • Una dichiarazione d'amore per l'Enza

  • Langhirano-Strognano: strada riaperta, versante in sicurezza

  • Trasferta del Bocchialini-Galilei ad Acqua Campus a scuola di risparmio idrico in agricoltura

  • Bonifica Parmense: nuove regole operative per migliorare l'azione sul territorio

  • Impianto idrovoro Foce Abbeveratoia: intervento della Bonifica per la sicurezza dell'area

  • Il Consorzio di Bonifica Parmense chiede la ripresa immediata dei prelievi dal Taro

  • Al via interventi AIPo di manutenzione nell'alveo del torrente Parma in città

  • Rischio siccità: i risultati dell'incontro dell'Osservatorio

  • Sversamento di liquidi nel canale Milanino a Coltaro: la condanna del Consorzio di Bonifica

  • Monitoraggio del Po: la situazione è sotto controllo

  • Migliaia di Barbolini tornano nei fiumi della Regione

  • Bonifica Parmense; bilancio ok e aumento delle risorse da destinare a pianura e montagna

  • PoGrande, successo al Ministero per il progetto di candidatura a Mab Unesco