Sanita, Sanità, sanita, sanità

  • Rainieri: "No alla trasformazione della Chirurgia di Vaio in sede distaccata della clinica universitaria"

  • Trattamento dell’obesità: all’Hospital Piccole Figlie un nuovo ambulatorio con chirurgia bariatrica

  • Salute della donna: il punto al convegno sulla medicina delle differenze

  • Sensoli: "Regione garantisca assistenza sanitaria ai malati di Alzheimer"

  • Ospedale di Vaio: ambulatorio aperto per la giornata delle malattie neuromuscolari

  • Sport e solidarietà per l’Ospedale dei bambini

  • Erogazione gratuita di farmaci di fascia C: ecco come funziona

  • Il Sorriso di Lella porta il Carnevale all’Ospedale dei Bambini “Pietro Barilla”

  • conferenza a traversetolo su “endometriosi: cos’è, come si diagnostica, alimentazione e stile di vita aiutano?”

  • Neuroriabilitazione in età evolutiva: i traumi cranici la principale causa di disabilità infantile

  • Dal Brasile a San Secondo in delegazione per imparare come funziona una Casa della Salute

  • Giornata Malattie Rare: l'impegno nella ricerca di Chiesi per dare una risposta

  • I genitori in ricordo del figlio Alex: "Doniamo gli strumenti a Cardiologia pediatrica per salvare altre vite"

  • Un nuovo defibrillatore al Distretto Valli Taro e Ceno per onorare la memoria della volontaria Angela Bozzia

  • L’ospedale di Parma ricorda Maria Godi, l’ostetrica dei parmigiani

  • Rainieri: "Ospedale Maggiore, per gli esami che accertano i tumori ci vogliono 50 giorni?"

  • Visite specialistiche: Tagliaferri segnala alla giunta il problema dei tempi d’attesa

  • La chirurgia senologica fa scuola in Italia e in Europa

  • Processionaria a Felino: scatta l'ordinanza del Comune

  • L’Associazione “Augusto per la Vita” dona 13.000 Euro per la ricerca all’Università di Parma

  • “Cardiologie aperte 2019” all’Ospedale di Vaio il 17 febbraio

  • Chirurgie ospedale Borgotaro, Rainieri: "Fondamentale avere la certezza che sarà evitato il trasferimento"

  • Cuccioli di casa: mega poster per l’Ospedale dei bambini

  • Tanti donatori, un unico abbraccio alla Pediatria d’urgenza dell’Ospedale Maggiore

  • Trasporto gratuito: il servizio si estende al reparto di Ematologia e Centro trapianti del Maggiore