menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Dejan Kulusevski e Gervinho - foto Ansa

Dejan Kulusevski e Gervinho - foto Ansa

Kulusevski punta il Toro con Gervinho

Un girone fa lo svedese segnava ai granata il suo primo gol in A su assist dell'ivoriano. Domenica potrebbero giocare con Cornelius dall'inizio

Il Parma riabbraccia Dejan Kulusevski e piano piano lo ributta nella mischia. Il doppio infortunio che ha fermato lo svedese sembra essere alle spalle: la mezz’ora contro la Lazio, in mezzo agli stop di Cagliari e Sassuolo, è servita come rodaggio in vista della volata, con la speranza che il talento di Stoccolma possa tirarla fino alla fine. Dopo la lesione muscolare all’ileopsoas sinistro e il protocollo individuale per risolvere una sindrome retto-adduttoria, DK44 è tornato abile e lavora con i compagni per farsi trovare pronto all’eventuale chiamata contro il Torino. 

Lo svedese infatti potrebbe ritrovare una maglia da titolare contro la squadra con la quale ha trovato il primo gol in Serie A, su assist di Gervinho. Lui e l’ivoriano non giocano insieme dalla parentesi minima contro il Lecce: i 7’ contro i salentini sono stati i primi del 2020 dopo l’infortunio che lo ha bloccato contro il Brescia nell’ultimo scorcio del 2019 prima del caos che lui stesso ha scatenato. Dopo 41 giorni gli esterni di D’Aversa potrebbero tornare a combattere sullo stesso fronte, al fianco di Cornelius.

L’ultima volta che giocarono insieme dall’inizio e per tutta la partita fu a Napoli: segnarono entrambi e il Parma vinse. Con il Brescia in casa la coppia è durata solo un tempo, prima delle bricconate dell’ivoriano che ha superato il ciclo di ferro presentandosi con il gol decisivo servito al Parma per sbarazzarsi del Sassuolo. Nella gara dell’Olimpico contro il Torino c’è la possibilità concreta che i due possano tornare a correre fianco a fianco, per dare al Parma quello slancio che serve per continuare a stupire.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento