tratta ferroviaria parma - brescia. ritardi e cancellazioni.

Nella giornata di ieri 55 minuti di ritardo su un convoglio privo di personale a bordo e un treno soppresso senza comunicazione di nessun tipo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Trenord. il disagio continua. Sulla tratta del rimpianto "Parma - Brescia" non c'è da stupirsi. Nella giornata di ieri i viaggiatori hanno dovuto subire l'ennesima odissea. Ieri mattina un convoglio in partenza da Colorno alle ore 10:26 ha subito 55 minuti di ritardo per indisponibilità del personale, mentre peggio è andato per un altro convoglio nel pomeriggio che è stato soppresso senza alcuna comunicazione. Continua così ad essere pessimo il servizio di Trenord, facendosi continuamente beffa di persone regolarmente munite di titolo di viaggio, quindi paganti. Fino a quando dovremo continuare a subire tutto questo?... Se Colorno e Torrile - San Polo, furono definite a suo tempo, stazioni inferiori, non bisogna dimenticare che Parma e Brescia sono delle città con una maggior densità di popolazione. Ad oggi solo tante parole e pochi fatti abbiamo visto da parte di istituzioni e politica. Il gruppo Amo - Colorno
Torna su
ParmaToday è in caricamento