rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
ParmaToday

Un centro del cuore per la diagnostica d’eccellenza al pacc, poliambulatorio di collecchio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Nella sala Paër presso il “Centro Produzione Musicale A. Toscanini” (CPM) a Parma, presentato alla cittadinanza ed istituzioni l’apertura di un innovativo Centro Cuore, che pone all’avanguardia l’offerta del poliambulatorio PacC di Collecchio. Alla presenza dell’AD, Emanuele Tragni, il Cardiologo Claudio Reverberi, Direttore Sanitario del PacC e il Direttore delle attività ambulatoriali di AOU di Parma, il Cardiologo Nicola Gaibazzi, hanno presentato le attività del CentroCuore PacC, dove l’eccellenza medica si unisce a quella tecnologica mettendo a disposizione del paziente esami non invasivi avanzati ed innovativi; “Non esiste una metodica che non sia disponibile al CentroCuore del PacC. I pazienti eseguono nello stesso luogo e con lo stesso Cardiologo tutti gli esami di primo, secondo e terzo livello, ovvero tutti gli esami non invasivi finora effettuabili soltanto nei migliori ospedali terziari” dichiara il Dottor Nicola Gaibazzi. La medicina preventiva e sociale è una disciplina sempre più richiesta dalla collettività, ha come obiettivo la tutela della salute dell'individuo cercando di individuare le malattie nelle fasi iniziali, grazie agli esami clinici consigliati per età e sesso. Con il 2023, decimo anniversario del Poliambulatorio Città di Collecchio, il territorio si trova a disporre di una vera eccellenza nel campo della prevenzione e della diagnosi cardiovascolare, unica nel suo genere. “Presso il CentroCuore del PacC è possibile trattare ogni aspetto della patologia cardiovascolare e proporre percorsi di prevenzione personalizzati e supportati da un’altissima competenza specialistica e dalle più moderne strumentazioni tecnologiche” commenta il Dottor Claudio Reverberi. Partner d’eccellenza, la Philips, ha creduto nel progetto del CentroCuore del PacC e ha contribuito a renderlo un polo di eccellenza in ambito cardiovascolare fornendo una dotazione tecnologia che oggi è considerata all’avanguardia a livello internazionale. “Grazie alle soluzioni adottate dal CentroCuore del PacC, l’utenza dispone di Diagnosi affidabili e rapide. Philips ha fornito un pacchetto cardiologico integrato di software e dispositivi che supporta i Cardiologi per offrire risposte efficienti ed efficaci.” Sono le parole del responsabile dell’Azienda per Emilia Romagna Dottor Alessandro Canova, presente in conferenza stampa. L’AD di PacC, Emanuele Tragni, ha voluto precisare, inoltre, che la scelta della sede della conferenza stampa presso il Centro Ex Eridania non è stata casuale. “Nel cuore della città produttiva la scelta di questo simbolo industriale di un tempo vuole esprimere la grande attenzione che la nostra struttura sanitaria rivolge al mondo del lavoro. Un mondo che ha vissuto importanti trasformazioni e che necessita di soluzioni adeguate, una serie di servizi di Welfare Aziendale, rivolto a tutte quelle realtà lavorative che desiderano salvaguardare la salute e lo stile di vita dei propri collaboratori. Il CentroCuore va anche in questa direzione, arricchendo un’offerta già molto ampia e flessibile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un centro del cuore per la diagnostica d’eccellenza al pacc, poliambulatorio di collecchio

ParmaToday è in caricamento