Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO - La protesta dei giovani medici: "Ci hanno acclamato come eroi, ora chiediamo i nostri diritti"

 

Durante l'emergenza Covid-19 hanno lavorato con turni massacranti per la salute di tutti noi, ora scendono in piazza: "Ogni anno si laureano circa 24 mila medici ma ci sono solo 8 mila posti disponibili per accedere alla specializzazione".

La protesta dei giovani medici, degli studenti di medicina e dei medici specializzandi è andata in scena, nel pomeriggio di venerdì 29 maggio, anche a Parma, in piazza Garibaldi. Una cinquantina di studenti e di operatori sanitari, in piazza con il camice e un imbuto, hanno dato vita ad un presidio per chiedere un deciso cambiamento dell'attuale situazione. "Ogni anno si laureano circa 24 mila medici ma ci sono solo 8 mila posti disponibili per accedere alla specializzazione". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ParmaToday è in caricamento