Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Con le nuove norme colpita sempre la stessa fascia di imprenditori»

 

"Ancora una volta si va a colpire un settore, quello del commercio e del pubblico esercizio - sottolinea Francesca Chittolini, Presidente Confesercenti Parma - che ha già dimostrato, durante il lockdown, di saper sostenere questa situazione di crisi sanitaria. Lo ha dimostrato in tutte le occasioni: i nostri imprenditori sono sempre stati allineati alle direttive richieste dal Governo. Si va a colpire la stessa fascia di imprenditori che hanno già sulle spalle mesi difficili". "Come abbiamo fatto negli ultimi mesi ci chiedono l'aiuto nella comprensione di tutte le direttive e chiarezza nella comprensione dei documenti. Chiediamo un sosteno concreto per questa fascia di imprenditori in prima linea. Un numero notevole di imprenditori saranno in difficoltà: già tutti i clienti della pause pranzo, visto lo smart working, sono venuti meno con una grande percentuale. Andando a toccare anche la fascia pre serale ci saranno difficoltà per altri imprenditori. La risposta del territorio in questo momento, per quanto possibile, è positiva". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
ParmaToday è in caricamento