rotate-mobile

Fatture false, maxi sequestro: la finanza in azione

Fatture false, frode fiscale, associazione a delinquere e circonvenzione di incapace. La guardia di finanza di Parma ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare - emessa dal Gip del Tribunale di Parma dopo le indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Parma- di sei imprenditori, di cui due in carcere, tre agli arresti domiciliari. Una persona è irreperibile.

Sono stati sequestrati oltre 7 milioni e 800 mila euro, una cifra pari alle imposte evase da 19 società. In totale sono indagate 46 persone, tra cui i prestanome delle aziende. Tra i beni sequestrati anche auto di lusso come una Porsche, ville, appartamenti, orologi di lusso. Alcune società 'cartiere' erano state intestate a persone con disabilità pschica.

Copyright 2023 Citynews

Si parla di

Video popolari

ParmaToday è in caricamento