Celebrato il 75 esimo anniversario dell'eccidio della Martinella

La strage nazifascista il 20 gennaio 1945

Questa mattina presso il cippo commemorativo si è svolta la cerimonia in ricordo dell'eccidio della Martinella. Remo Balboni, Oreste Grassi, Attilio Maraschini, Antonio Pini e Carlo Sozzi la notte del 20 gennaio del 1945 furono trucidati vittime della barbarie nazifascista.

Alla cerimonia hanno partecipato i labari delle Associazioni Partigiane e Amleto Angelini partigiano "Garibaldi". 

Presenti gli alunni della classe terza della scuola primaria “Caduti di tutte le guerre” di Gaiano che fa parte dell'Istituto Comprensivo Ettore Guatelli di Collecchio, accompagnati dalla maestra Matilde Savi che hanno letto parte degli elaborati realizzati a scuola.

Alessandro Tassi Carboni, Presidente del Consiglio del Comune di Parma insieme alla Sindaca di Collecchio Mariastella Galli e al Presidente Anpi Aldo Montermini hanno posto una corona d'alloro commemorativa. 

Un momento di raccoglimento e di preghiera è stato curato da don Raffaele Mazzolini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Bimba di sei anni muore per meningite

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • Sbarca a Parma la truffa del finto incidente: "Un giovane si butta sotto l'auto, simulando di essere investito"

  • Tenta una rapina al Centro Torri, poi chiama i carabinieri simulando un'aggressione: denunciato

  • CORONAVIRUS: TUTTO QUELLO CHE C'E' DA SAPERE

Torna su
ParmaToday è in caricamento