mercoledì, 08 luglio 26℃

<span style="color:#b33636;">Parma and Stars, l'opposizione chiede le dimissioni di Casa</span> <span style="color:#416ac2;">Se il sindaco non interverrà sarà sfiducia</span>

Parma and Stars, l'opposizione chiede le dimissioni di Casa Se il sindaco non interverrà sarà sfiducia

Mozione di sfiducia nei confronti dell'assessore al Commercio Cristiano Casa, arrivata dopo le polemiche e l'annullamento dei concerti della rassegna Parma and Stars. Ghiretti: 'L'assessore Casa si dà pacche sulle spalle a sè stesso'. Guarnieri: 'Il sindaco prenda atto che le cose devono cambiare, altrimenti la mozione di sfiducia sarà per lui'. Dall'Olio: 'L'assessore è il primo che non rispetta leggi e regolamenti' 

Parma and Stars: 'Sull'annullamento dei primi concerti decliniamo ogni responsabilità'

Cronaca - "Ogni chiarimento potrà essere fornito al termine della rassegna: l’organizzazione si riserva di esporre tutte le circostanze tecniche e giuridiche, anche nel dettaglio, dalle quali il pubblico e la cittadinanza di Parma potranno comprendere pienamente la correttezza e la legittimità dell’operato degli organizzatori"

Unesco: la Regione sostiene la candidatura di Parma

Cronaca - La Regione sostiene la candidatura di Parma alla rete delle città creative UNESCO per la gastronomia - Firmato a Bologna il protocollo d'intesa dall'assessore regionale Simona Caselli, dall'assessore comunale Cristiano Casa, dal presidente di "Chef to chef" Massimo Spigaroli 

Speciale

Il seme della Malemilia: viaggio nell'Ndrangheta parmense Dai sequestri alla droga, dalla droga agli appalti e dagli appalti alla politica: i tentacoli avviluppano così anche la cosa pubblica“Pali Italia, stipendi non pagati: i lavoratori occupano la fabbrNelle scorse settimane al consiglio comunale di Felino si è discusso nuovamente dell'Apea, un area produttiva che dovrebbe sorgere nella zona di Pilastro. Tra le varie funzioni e competenze non ancora del tutto chiare ve ne sono alcune che destano perplessità e preoccupazioni tra gli abitanti e i comitati ambientali della provincia“Da lunedì 24 novembre i lavoratori hanno indetto uno sciopero ad oltranza davanti ai cancelli dell'azienda di Pizzolese, rimasta senza guida dopo le dimissioni dell'intero Cda: la fabbrica di Pizzolese è stata occupata dai lavoratori: "La Pali Italia non può morire"

Potrebbe interessarti:http://www.parmatoday.it/cronaca/palitalia-azienda-occupata-lavoratori.html
Seguici su Facebook:http://www.facebook.com/ParmaTod

Leggi anche