Coronavirus, il Sap: "Chiediamo i tamponi per tutte le forze dell'ordine"

La Segreteria Regionale Emilia Romagna del Sindacato Autonomo di Polizia ha scritto al presidente Bonaccini

La Segreteria Regionale Emilia Romagna del Sindacato Autonomo di Polizia nella piena consapevolezza della mole di lavoro e dell’impegno che la Regione Emilia-Romagna sta mettendo in campo quotidianamente nella lotta al “Coronavirus”, deve rimarcare il ruolo fondamentale che stanno svolgendo le Forze dell’Ordine che ogni giorno si adoperano alacremente (e con pochi mezzi) per garantire il rispetto delle disposizioni appositamente emanate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In data odierna abbiamo scritto nuovamente al Presidente della Regione Emilia-Romagna in merito alla richiesta di valutare la creazione di un protocollo che prevedesse il c.d. “tampone” o di valutare la possibilità di esami diagnostici tramite esami del sangue, per tutti gli operatori delle FF.OO. che prestano servizio in Emilia Romagna. La richiesta era dettata dal fatto che occupandoci della sicurezza dei cittadini, vivendo molti di noi in alloggi collettivi (caserme) con camerate e servizi comuni, essendo molti di noi inviati in servizio in giro per la Regione, era più che mai necessario evitare o comunque limitare il rischio di contagio. Purtroppo sono diversi, ormai, i contagiati delle Forze dell’Ordine in Regione (nella sola  provincia di Bologna, per esempio, si contano circa 150 poliziotti in quarantena) ed è più che mai necessario intervenire per prevenire e preservare l’apparato della sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento