Parma-Inter: scatta il divieto per la vendita di alcolici

Tutte le informazioni

Divieto di vendita, somministrazione e consumo di bevande alcoliche con gradazione superiore ai 5° gradi, in contenitori di qualunque specie e materiale e divieto di vendita di bevande non alcoliche in contenitori di vetro o lattine di alluminio, nelle tre ore precedenti e nell'ora successiva la fine dell’incontro di calcio “Parma Calcio 193 contro Inter”, presso l’impianto “Ennio Tardini”, di sabato 9 febbraio, con inizio alle 20.30.

L’ordinanza, predisposta su richiesta della Questura di Parma, ha lo scopo di salvaguardare esigenze di ordine e di sicurezza pubblica in occasione dell'incontro di calcio di domani, “Parma Calcio 1913 contro Inter”, con inizio alle 20.30, disponendo, nelle tre ore antecedenti e nell’ora successiva la fine dell’evento sportivo, ossia dalle ore 17,30 fino alle ore 23,15, i divieti di seguito elencati:

Divieto assoluto di vendita, somministrazione e consumo (fatta eccezione per la sola somministrazione al tavolo effettuata congiuntamente ai pasti) di bevande alcooliche con gradazione superiore a 5°, in contenitori di qualunque specie e materiale, all’interno del perimetro delimitato dalle seguenti strade, pure ricomprese: via Zarotto, via Montebello, via Bizzozzero, via Solferino, via Farini, via Repubblica, via Emilia Est;

Divieto assoluto, all’interno del perimetro sopra indicato, di vendita di bevande non alcoliche in contenitori di vetro o lattine in alluminio, prevedendosi in sostituzione la vendita in contenitori di carta o plastica;

L’inottemperanza alle disposizioni ordinatorie costituisce illecito amministrativo ed è punibile con la sanzione pecuniaria da € 25,00, ad € 500,00, con pagamento in misura ridotta pari ad € 50,00 e la vigilanza sull’ottemperanza sarà effettuata dalla Polizia Municipale e dalle Forze di Polizia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Massacrata e minacciata per anni dal mio ex: adesso ho paura ad uscire di casa"

  • Cronaca

    Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

  • Sport

    Vigilia contro il Milan, D'Aversa: "Bisogna andare oltre"

  • Politica

    Tagli alle pensioni per 28 mila parmensi? Pizzarotti: "Governo doveva abolire la povertà, abolisce la crescita"

I più letti della settimana

  • Tigotà apre a Parma lo store più grande della città

  • Bimba di 10 mesi muore nel sonno a Colorno: abitazione sotto sequestro

  • Poste non paga gli interessi di un buono di 34 anni fa: nonna e nipote risarciti

  • Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

  • Primo prelievo multi organo a cuore fermo: lavoro di squadra tra Parma, Reggio e Modena

  • Tagli all'accoglienza: 21 euro a migrante ma Parma se ne frega e prepara mille posti

Torna su
ParmaToday è in caricamento