Ponte sul Po: si accorciano ancora i tempi burocratici

Lo afferma l’Amministrazione provinciale di Parma. La Commissione di gara concluderà i lavori per l’aggiudicazione entro ottobre, in anticipo sui tempi previsti

Buone notizie per il ponte sul Po Colorno – Casalmaggiore. La Commissione di gara è vicina alla conclusione dell’esame delle offerte tecniche.  Si ricorda che il bando di gara prevede la possibilità per le imprese di ridurre i tempi di esecuzione dei lavori anche di 60 giorni, passando da 210 a 150 giorni naturali consecutivi, giustificandolo tecnicamente; l’eventuale riduzione è premiata con punteggi definiti. Conclusa questa fase di gara riservata, la Commissione aprirà le buste con le offerte economiche, in seduta pubblica.  La Commissione è al lavoro quotidianamente, trattandosi di personale della Provincia, e non vi sono tempi morti. Si prevede che concluderà i lavori per l’aggiudicazione entro il prossimo mese di ottobre, in anticipo sui tempi previsti.  La consegna dei lavori potrebbe già avvenire entro l’anno ed entro i successivi 30 giorni verrà aperto il cantiere e iniziati i lavori. Infatti, la Provincia di Parma ha già sottoscritto l’accordo con i proprietari dei terreni limitrofi per l’occupazione temporanea.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Paura per una 48enne scomparsa, salvata grazie al cellulare: era in un canale in stato di assideramento

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento