Vuole salire sul bus senza biglietto: 18enne aggredisce autista Tep a bottigliate

Violenza nel pomeriggio di domenica 12 novembre alla fermata del bus: il giovane è stato fermato dai carabinieri grazie alla collaborazione degli altri ragazzi

Momenti di paura oggi pomeriggio, domenica 12 novembre, verso le ore 18 alla fermata dell'autobus: la violenza di un giovane ha colpito ancora una volta un autista della Tep, mentre era alla guida del mezzo. Un ragazzo di 18 anni ha aggredito violentemente il conducente dopo che questo aveva chiesto conto del biglietto per effettuare la corsa. Il giovane infatti intendeva viaggiare senza biglietto: la sua reazione è stata particolarmente violenta. Si è scagliato contro l'autista e lo ha preso a bottigliate. Sul posto sono giunti, oltre agli operatori del 118, anche i carabinieri. Gli altri ragazzi che erano in attesa del bus alla stessa fermata hanno permesso ai militari di identificare il ragazzo, che è stato fermato nei momenti immediatamente successivi all'aggressione. Sono in corso accertamenti sulla sua posizione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Maestra parmigiana litiga su Twitter con un fumettista: poi si incontrano e lo sposa

  • Coronavirus, Venturi choc: "Non si può chiudere un intero paese quando non ce n'è alcun bisogno"

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Coronavirus: a Parma un morto e 4 nuovi casi

  • Emergenza Covid-19, 100 carabinieri contagiati: un militare di Noceto è deceduto

Torna su
ParmaToday è in caricamento