"Abbiamo trovato il suo motorino": 48enne 'riabbraccia' il suo Ciao trent'anni dopo il furto

I carabinieri di Tizzano Val Parma l'hanno trovato a casa di un pregiudicato 37enne e gliel'hanno restituito: il furto era avvenuto il 25 settembre del 1987

Quel motorino, che gli era stato rubato a Pavia il 25 settembre del 1987, lo aveva probabilmente dimenticato. All'epoca aveva 17 anni: oggi ne ha 48 e vive a Tizzano Val Parma. Un uomo ha ritrovato il suo motorino, un Ciao azzurro carta da zucchero, ben 31 anni dopo il futo. Forte è stato il suo stupore quando i carabinieri lo hanno chiamato per comunicargli che quel 'Ciao' tornava ad essere suo. "Abbiamo ritrovato il suo motorino" sono state le parole dei militari che, durante un controllo presso l'abitazione di un pregiudicato di 37 anni, A.E, hanno trovato un Ciao senza targa e senza documenti, il cui numero di telaio corrispondeva a quello dell'uomo che aveva subito il furto nel 1987. Il 37enne è stato denunciato per ricettazione mentre il 48enne ha potuto riavere il suo motorino. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Massacrata e minacciata per anni dal mio ex: adesso ho paura ad uscire di casa"

  • Cronaca

    Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

  • Sport

    Vigilia contro il Milan, D'Aversa: "Bisogna andare oltre"

  • Politica

    Tagli alle pensioni per 28 mila parmensi? Pizzarotti: "Governo doveva abolire la povertà, abolisce la crescita"

I più letti della settimana

  • Tigotà apre a Parma lo store più grande della città

  • Bimba di 10 mesi muore nel sonno a Colorno: abitazione sotto sequestro

  • Poste non paga gli interessi di un buono di 34 anni fa: nonna e nipote risarciti

  • Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

  • Primo prelievo multi organo a cuore fermo: lavoro di squadra tra Parma, Reggio e Modena

  • Tagli all'accoglienza: 21 euro a migrante ma Parma se ne frega e prepara mille posti

Torna su
ParmaToday è in caricamento