Donna annegata nel Po: interrogato un 35enne di Viadana

I Carabinieri di Boretto hanno ascoltato il giovane che era con lei nelle ore precedenti alla tragedia per cercare di ricostruire la dinamica

I Carabinieri di Boretto hanno interrogato un uomo, un 35enne di Viadana, che era con Bebe Brown nelle ore precedenti alla tragedia, allo scopo di ricostruire nel dettaglio la dinamica, anche se sembrerebbe chiara. La cantante sarebbe entrata nel fiume allontanandosi sempre di più dalla riva e ad un certo punto avrebbe chiesto aiuto. Poi, più nessuna traccia di lei. Bebe aveva probabilmente conosciuto il giovane quel pomeriggio di Pasqua ed avrebbe trascorso con lui alcune ore. 

Il corpo di Bebe non è ancora stato trovato. Nonostante le ricerche intense di questi giorni nè i Carabinieri, nè i Vigili del Fuoco con gli elicotteri nè i sommozzatori sono riusciti a trovare alcuna traccia. A Parma in tanti la ricordano come una persona solare, che animava le serate di alcuni piano bar e anni fa di locali come il Mu di via del Taglio, così come i clienti del salone Officine di Collecchio e quelli del negozio Duca's al Centro commerciale Eurosia di via Traversetolo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Strappano una collana d'oro ad un 75enne e la scaraventano a terra

  • Incidenti stradali

    Frontale con un'auto a Tortiano: ciclista 49enne gravissimo al Maggiore

  • Sport

    Parma, Lucarelli: "Per Parma e il Parma". Stoccata a Cassano?

  • Cronaca

    Lite violenta tra madre e figlia per la droga: denunciata 29enne con cocaina e marijuana

I più letti della settimana

  • Tragedia in città: 13enne si getta dal nono piano di un palazzo

  • Auto nel fosso a Samboseto: muore il conducente 70enne

  • Incendia la camera da letto in cui dorme la moglie per ucciderla: figlia ustionata gravemente

  • Bomba d'acqua su Parma: grandine in provincia

  • Michele Colacicco stava partendo per le vacanze in Liguria

  • Minaccia il rivale in discoteca con la pistola

Torna su
ParmaToday è in caricamento