Muore a 5 anni per il diabete

La piccola Carla Borlenghi è deceduta nel reparto di Rianimazione del Maggiore: il funerale oggi nella Collegiata San Bartolomeo di Busseto

La piccola Carla Borlenghi di Busseto è morta a soli 5 anni per una forma di diabete. Era nata il 31 gennaio del 2013 ed è morta all'improvviso dopo il trasferimento dall'Ospedale Di Vaio di Fidenza all'Ospedale Maggiore di Parma, nel reparto di Rianimazione. Alla bambina era stata diagnosticata una forma diabetica molto grave: nella notte tra lunedì e martedì la piccola, a causa di un edema celebrale, è entrata in coma e non si è più risvegliata. La mamma Giovanna, il papà Roberto e il fratello Simone la piangono: come la famiglia tutto il paese di Busseto si è stretto intorno al ricordo della piccola che frequentava la scuola del'lnfanzia 'Sacro Cuore di Gesù' di Busseto. Carla riposa nella Collegiata di San Bartolomeo. Il funerale si svolgerà oggi, 24 maggio, alle ore 15 all'interno della Collegiata. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • attenzione.. fate i giornalisti ma siete sempre troppo poco sul pezzo. non esiste il diabete fulminante. .fate proprio una figura barbina. sono la mamma di una figlia diabetica di tipo 1 da 7 anni.. ed il vostro articolo denota insensibilita' ed ignoranza... sarete inonandati di mail da genitori indignati. .non e' possibile che non siate mai informati di quello che scrivete. qui il problema non il diabete fulminante che non esiste ma quanto piuttosto la mancata diagnosi al pronto soccorso. basta uno stick sul dito per misuare la glicemia.. costo 0,20 centesimi di euro... attenzione perche' dimostrare come sempre di non sapere. il vostro lavoro e' informare ma cosi' non lo fate proprio

Notizie di oggi

  • Sport

    Udinese-Parma 1-2| Inglese&Gervinho, coppia che delizia

  • Cronaca

    Oltretorrente, smantellata la casa della cocaina in via Musini: 23enne in manette

  • Cronaca

    Tentato di scassinare le porte di alcune case in borgo Retto: due arresti

  • Cronaca

    Polizia e carabinieri setacciano i quartieri 'caldi': denunce, fermi e segnalazioni

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto di 4.6 a Ravenna: sentita anche a Parma

  • Visita a sorpresa: la Gregoraci al Gabbiano

  • Panico in A1, auto si immette contromano: fermato conducente di 70 anni l

  • Lavoro nero e cibo mal conservato: chiuso un bar in centro

  • Follia al campionato Juniores: rissa tra genitori tra insulti e spinte

  • Parma, spunta il nome di Diabaté

Torna su
ParmaToday è in caricamento