Costruisce una serra di marijuana in via Langhirano, sequestrate 80 piantine: 45enne denunciato

I carabinieri sono intervenuti dopo la segnalazione di alcuni cittadini che vedevano persone sospette in zona

Aveva costruito una vera e propria serra professionale in via Langhirano all'interno di un terreno che, secondo quanto risultato dagli accertamenti dei carabinieri, non è riconducibile ad una proprietà privata. All'interno del tendone, di quelli tipici utilizzati per la coltivazione in serra delle verdure, c'erano invece un'ottantina di piante di cannabis. All'interno della serra c'era anche tutto il materiale per la coltivazione, come se si trattasse di normali piantine di zucchine o melanzane. Un parmigiano di 45 anni è stato denunciato per coltivazione di sostanze stupefacenti, per aver violato l'articolo 73 del Codice Penale. I carabinieri di San Pancrazio si sono mossi dopo le segnalazioni arrivate da diversi cittadini: i residenti infatti, che avevano notato un via vai sospetto di persone mai viste prima in zona, hanno chiamato i militari per rendere palese l'anomalia. Da un controllo è risultato che all'interno della serra c'era le piante proibite. Tutta l'area è stata posta sotto sequestro. 

carabinieri-marijunaa4-2

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Le cause e i rimedi naturali per combattere la pancia gonfia

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

  • I 10 elementi che devono essere conservati fuori dal frigorifero

I più letti della settimana

  • Schianto tra due mezzi pesanti in A1: muore un camionista

  • Incidente in piscina: la 12enne parmigiana è morta

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Pauroso schianto tra auto e bici a Noceto: 16enne gravissimo al Maggiore

  • Parma sotto choc per la morte di Sofia Bernkopf: "Una bambina che amava ballare e sorrideva a tutti"

  • Caso Pesci, i medici del Pronto Soccorso: "Legata, con una pallina in bocca e frustata"

Torna su
ParmaToday è in caricamento