Disabili, i Genitori Infuriati chiedono un Consiglio Comunale straordinario

Il Comitato Genitori Infuriati chiede al sindaco un Consiglio Comunale straordinario sul tema dell'integrazione scolastica "a fronte di una complessiva mancanza di chiarezza da parte di Sindaco e Assessore ai Servizi Sociali"

Il Comitato Genitori Infuriati chiede al sindaco un Consiglio Comunale straordinario sul tema dell'integrazione scolastica. In una lettera inviata dal Comitato al sindaco Pizzarotti, al presidente del Consiglio Comunale Marco Vagnozzi, al vicesindaco, al presidente della Commissione Servizi Sociali, all'Assessore al Welfare e ai Capigruppo in Consiglio Comunale, chiedono "a fronte di una complessiva mancanza di chiarezza da parte di Sindaco e Assessore ai Servizi Sociali, un confronto in Consiglio Comunale su questo tema onde poter, su Vosta auspicata e doverosa autorizzazzione, esporre la situazione e la nostre ragioni".  Il Comitato ha raccolto circa mille firme cartacee ed ha predisposto anche una petizione online su Change.org, che ha superato le mille adesioni. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Io, pestato a sangue, il mio pomeriggio d'inferno sul campo"

  • Cronaca

    In bus senza biglietto minaccia il controllore: giovane denunciato

  • Sport

    Lucarelli sprona il Parma: “Non siamo ancora salvi”

  • Cronaca

    Ciaspolatori salvati dal Soccorso Alpino: cane ferito ad una zampa

I più letti della settimana

  • "Hanno sparato ed ucciso Moon e Shadow, i miei due lupi cecoslovacchi"

  • Choc in campo, calciatore del Sala Baganza preso a testate e pugni: naso e denti rotti

  • Casa Pound porta Pizzarotti ed il Comune in Tribunale, il sindaco: "Balbo, t'è pasè l'Atlantic ma miga la Pèrma"

  • Lupi cecoslovacchi uccisi a fucilate: denunciato un 67enne

  • Falsi 'Prosciutto di Parma Dop' e 'Coppa di Parma Igp': sequestri per 16 quintali

  • Amministratore di condominio ruba i soldi dai conti correnti degli inquilini: sequestri per 40 mila euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento