Tizzano, scivola sul sentiero e batte violentemente la testa: grave al Maggiore

L'escursionista, soccorso dall'elicottero, ha riportato un forte trauma cranico

Grave incidente nel pomeriggio di oggi, lunedì 25 settembre alle ore 16.30 in località Grande Faggio, nel Comune di Tizzano Val Parma. Un escursionista, che si trovava insieme ad alcuni amici sulle pendici del Monte Caio, non distante dagli impianti sciistici di Schia, è scivolato sul sentiero ed ha battuto violentemente la testa. I compagni di escursione hanno immediatamente chiamato il 118, che ha attivato l’elisoccorso di Pavullo nel Frignano e le squadre territoriali del Soccorso Alpino, che hanno iniziato l’avvicinamento alla zona in fuoristrada. Fortunatamente le condizioni metereologiche e del terreno hanno consentito un rapido sbarco dell’equipe medica e tecnica del Soccorso Alpino della stazione del Monte Orsaro presente sull’eliambulanza, che ha potuto in breve tempo stabilizzare e imbarcare la persona, per trasportarla all’Ospedale Maggiore di Parma. Le sue condizioni sono gravi: l'uomo ha riportato un forte trauma cranico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

  • Coronavirus, Parma piange altri 25 morti e 118 nuovi casi: il totale supera i 2.200

  • Coronavirus, Sepe cuore d'oro: non chiede gli affitti ai suoi inquilini

  • Coronavirus, Venturi contro Borrelli: "Il 1° maggio a casa? Smettetela di diffondere opinioni senza certezze"

Torna su
ParmaToday è in caricamento