Via Trieste, sfondano la vetrina di una macelleria con un tondino di ghisa

Nella notte tra il 19 ed il 20 aprile i malviventi hanno assaltato il negozio, portandosi via la cassa che conteneva solo 70 euro

Hanno assaltato un negozio di macelleria equina in via Trieste e se ne sono andati con la cassa, che conteneva però solo 70 euro, i pochi soldi che il titolare aveva lasciato come fondo cassa, dopo la chiusura dell'esercizio commerciale. Nella notte tra il 19 ed il 20 aprile, dopo le ore 4, alcuni malviventi hanno utilizzato un tondino di ghisa per spaccare la vetrata, che non aveva la saracinesca, della macelleria. Dopo averla sfondata sono entrati e si sono impossessati della cassa e si sono dati alla fuga. Dentro alla cassa c'erano solo 70 euro: i ladri si sono allontanati con un bottino magro. Ora restano i danni della vetrata, che il proprietario dovrà pagare. Sul posto sono arrivate le Volanti che hanno effettuato un sopralluogo: le indagini sono in corso per risalire ai responsabili. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Scontro camion-moto a Traversetolo: muore un motociclista 42enne

    • Cronaca

      Sequestrata un'auto rubata in uso ad una banda di ladri

    • Cronaca

      14 enne vittima di bullismo

    • Eventi

      Intima serata di grande musica per Marina Rei e il suo Unplugged Tour

    I più letti della settimana

    • Tragedia al Montanara: uomo muore precipitando da un palazzo

    • Scontro camion-moto a Traversetolo: muore un motociclista 42enne

    • "Vivo tra la stazione e il ponte, non ho paura: mi manca mia figlia"

    • Ancona, tre giocatori convocati dalla Procura Federale

    • Sorpreso a spacciare cocaina a Colorno: 27enne in manette

    • Auto si ribalta a San Ruffino: conducente grave al Maggiore

    Torna su
    ParmaToday è in caricamento