Giallo a Fornovo: turista americana aggredita nella notte

Una giovane donna, che aveva deciso di dormire all'aperto sul Lungotaro è stata aggredita da un uomo, probabilmente a bottigliate

Una giovane turista americana è stata aggredita, nella notte tra lunedì 1 e martedì 2 luglio, mentre si trovava a Fornovo, sul Lungotaro, dove aveva deciso di passare la notte in compagnia solo del suo zaino e della chitarra. La violenza nei confronti della donna, per cause in corso di accertamento, si è scatenata in tarda serata: un uomo, che non è ancora stato identificato, l'avrebbe colpita al volto probabilmente con una bottiglia, provocandole ferite agli zigomi e al naso. La ragazza è stata trasportata con l'ambulanza al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. La polizia sta effettuando le indagini per ricostruire la dinamica esatta dell'aggressione ed identificare l'uomo. Non è chiaro se l'aggressione sia stata perpetrata a scopo di rapina o per abusare della donna. Un testimone ha visto la ragazza con il volto pieno di sangue ed ha chiamato i soccorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • Bimba muore per meningite

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento