Giallo a Fornovo: turista americana aggredita nella notte

Una giovane donna, che aveva deciso di dormire all'aperto sul Lungotaro è stata aggredita da un uomo, probabilmente a bottigliate

Una giovane turista americana è stata aggredita, nella notte tra lunedì 1 e martedì 2 luglio, mentre si trovava a Fornovo, sul Lungotaro, dove aveva deciso di passare la notte in compagnia solo del suo zaino e della chitarra. La violenza nei confronti della donna, per cause in corso di accertamento, si è scatenata in tarda serata: un uomo, che non è ancora stato identificato, l'avrebbe colpita al volto probabilmente con una bottiglia, provocandole ferite agli zigomi e al naso. La ragazza è stata trasportata con l'ambulanza al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. La polizia sta effettuando le indagini per ricostruire la dinamica esatta dell'aggressione ed identificare l'uomo. Non è chiaro se l'aggressione sia stata perpetrata a scopo di rapina o per abusare della donna. Un testimone ha visto la ragazza con il volto pieno di sangue ed ha chiamato i soccorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento