Latitante parmigiana fermata a bordo di un furgone: 59enne arrestata dopo due anni in fuga

La donna era stata condannata per furto aggravato e ricettazione

Si è conclusa dopo due anni la latitanza di una 59enne, parmigiana residente a Rimini, ladra seriale e condannata in via definitiva a sei mesi di reclusione. La donna, nel 2017, era stata giudicata colpevole di una lunga serie di reati contro il patrimonio tra cui furti aggravati e ricettazioni nella zona di Forlì e in quella di Macerata. Dopo la sentenza, tuttavia, la donna era sparita dalla circolazione facendo perdere le proprie tracce fino a quando è stata individuata nel primo pomeriggio di martedì. La 59enne, infatti, è stata fermata durante un controllo effettuato dalla Polizia Stradale a Rimini. Gli agenti hanno fermato un furgone e, all'interno dell'abitacolo, hanno trovato il guidatore e la donna che è apparsa subito molto restia a fornire generalità e documenti. Inserito il nome nel database delle forze dell'ordine, è emerso che sulla 59enne pendeva il mandato di cattura. Portata in Questura, al termine degli accertamenti di rito è stata trasferita nel carcere di Forlì per scontare la pena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Blitz in casa di un commerciante 46enne: in cantina 23 chili di hashish nascosti tra le bottiglie di vino

Torna su
ParmaToday è in caricamento