Minaccia una ragazza con un coltello davanti al Jamaica Pub

Un 21enne, poi denunciato, stava litigando con una donna brandendo l'arma: ha minacciato anche un cliente

Intorno alle ore 02.50 della notte tra il 10 e l'11 maggio una volante della Polizia di Stato è intervenuta in via Reggio per la presenza di un giovane in stato di ubriachezza che gravitava in mezzo alla carreggiata e creava disturbo alla circolazione stradale. 

Il ragazzo segnalato si trovava nei pressi del locale “Jamaica Pub” e grazie alla testimonianza di alcuni presenti gli agenti hanno verificato che il soggetto aveva danneggiato alcune vetture parcheggiate ed aveva anche litigato con una ragazza. Inoltre il giovane era anche in possesso di un coltello, sequestrato in seguito dagli operatori, che brandiva mentre stava discutendo con la ragazza. Durante il litigio con la ragazza interveniva un avventore del locale il quale, dopo essere stato minacciato con il coltello, riusciva a disarmare il giovane molesto consegnando poi l’arma ai poliziotti. 

Effettuati gli accertamenti dovuti, D.P., di anni 21, nato in Polonia, è stato denunciato a P.L. per i reati di Porto e Detenzione di Armi ed Oggetti atti ad offendere, False attestazioni a P.U., minaccia ed inoltre veniva sanzionato amministrativamente per ubriachezza molesta.. Il coltello è stato sequestrato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento