Nascondono 300 grammi di coca purissima in un cespuglio a Siccomonte: arrestati due giovani

Un 23enne e un 25enne sono finiti in manette dopo un blitz dei carabinieri di Salsomaggiore: i due pusher nascondevano la droga in un barattolo e passavano ogni giorno in macchina a 'rifornirsi'. I residenti, insospettiti, hanno avvertito i militari

Due giovani di 23 e 25 anni avevano nascosto un barattolo pieno di cocaina in un cespuglio a Siccomonte, nel comune di Fidenza: ogni giorno passavano in quel punto specifico, prendevano la droga e si recavano a Tabiano Bagni dove, molto probabilmente, avevano dei clienti da rifornire. Il piano dei due giovani è stato bloccato dai carabinieri della Compagnia di Salsomaggiore Terme che, dopo aver ricevuto diverse segnalazioni relative ad una Fiat Punto grigia che, molto frequentemente, passava in modo sospetto nella zona di Siccomonte e poi si fermava in un punto specifico, per poi ripartire subito dopo, hanno deciso di verificare dal vivo la situazione. Nel pomeriggio di ieri, 9 agosto, i militari si sono mimetizzati nella vegetazione ed hanno atteso che arrivasse l'auto segnalata: i carabinieri hanno scelto proprio il punto indicato dai residenti. Dopo otto ore di osservazione i militari hanno visto arrivare la Fiat Punto con i due giovani a bordo che, dopo essersi avvicinati ad un cespuglio, hanno preso un grosso barattolo con all'interno degli involucri di colore bianco. I carabinieri, a quel punto, si sono identificati ed hanno intimato l'alt all'auto. I due giovani sono scappati nei campi ma sono stati raggiunti dai militari che li hanno bloccati. All'interno del barattolo c'erano 300 grammi di cocaina purissim: per i due è scattato l'arresto. Attualmente i due, M.M. di 23 anni e A. A. di 25 anni, si trovano nelle camere di sicurezza della Caserma di Salsomaggiore, in attesa del processo per direttissima. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La parmigiana Erica Talco torna a 'Uomini e donne'

  • Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

  • Annaffia i fiori e l'acqua finisce sul balcone di sotto: 53enne aggredisce il vicino con un grosso machete

  • Week end tra sagre, musica e cultura: tutti gli eventi

  • Bomba d'acqua a Parma e provincia: rami caduti, allagamenti e disagi al traffico

  • Baccanelli: bimbo nasce in auto nella notte

Torna su
ParmaToday è in caricamento