Prendono a pugni una dipendente e rapinano il Centro massaggi di via Padre Lino

Due persone sono entrate fingendosi poliziotti all'una di pomeriggio e, dopo aver aggredito la donna, sono fuggiti con circa 1.000 euro

Sono entrati durante l'orario di apertura del Centro massaggi cinese di via Padre Lino, in quartiere Oltretorrente, hanno preso a pugni la dipendente ed hanno rubato l'incasso di circa mille euro, poi sono scappati. La rapina è andata in scena ieri 3 luglio verso le ore 13: il blitz è scattato all'ora di pranzo, in pieno giorno quando all'interno del Centro c'era solo una donna. I due malviventi, come prima cosa, hanno detto di essere poliziotti: si sono finti agenti probabilmente per guadagnare tempo. Una volta all'interno hanno detto alla dipendente di dover svolgere alcuni accertamenti ma si sono diretti subito alla cassa. La dipendente ha capito che qualcosa non andava e ha cercato di fermarli: a quel punto è stata presa a pugni e a schiaffi ripetutamente. Nel frattempo i due hanno prelevato l'incasso di circa 1.000 euro e sono scappati a piedi. Gli uomini delle Volanti sono arrivati sul posto per un sopralluogo ed hanno cercato i banditi in quartiere ma i due erano già scappati. La donna è stata trasportata al Pronto Soccorso del Maggiore in ambulanza: le ferite riportate fortunatamente non sono gravi. Le indagini per individuare i due rapinatori sono in corso: gli agenti stanno analizzando le immagini delle telecamere. 

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate: costi e tempi per averne una nel proprio giardino

  • E' vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli

  • Verità e falsi miti sui rimedi anti medusa

I più letti della settimana

  • Chiesi, 4 lettere di licenziamento: parte lo stato di agitazione

  • Respiccio di Fornovo: 53enne muore mentre spegne un incendio

  • Ecco il nuovo Gruppo Parmense Pizzerie di Qualità

  • Roncole Verdi: motociclista 57enne cade sull'asfalto e muore

  • Incendio nel bagno, 14enne ustionato alle gambe: gravissimo al Maggiore

  • "Tornatevene in Africa! L'autista ha insultato quei due ragazzi solo perchè neri"

Torna su
ParmaToday è in caricamento