Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

I carabinieri hanno setacciato il giardino Ducale, nella zona del palazzetto Eucherio Sanvitale

Continuano i controlli dei carabinieri della compagnia di Parma all'interno del parco Ducale, in particolare nella zona del palazzetto Eucherio Sanvitale, contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di ieri, 18 aprile, i militari hanno effettuato l'ennesimo blitz all'interno del giardino Ducale. Due stranieri, un nigeriano di 23 anni e un gambiano di 21 anni, sono stati denunciati per spaccio dopo essere stati sorpresi a vendere hashish ad un giovane 21enne italiano, che è stato segnalato in Prefettura come assuntore. Oltre a lui sono stati segnalati come consumatori anche un pakistano di 38 anni, un etiope di 20 anni e un russo di 21 anni, trovati in possesso di quantità di marijuana per uso personale. Nel corso dei controlli sono stati sequestrati 20 grammi di cocaina, 50 grammi di marijuana e 60 di hashis: sono state fermate una quarantina di persone, otto di loro sono state perquisite. 

carabinieri-droga-parco-ducale-3

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Parma secondo comune più efficiente d'Italia, Pizzarotti: "Quel che abbiamo fatto qui si può fare anche in Italia"

  • Attualità

    Parma 'blindata': grande attesa per il Giro d'Italia

  • Cronaca

    Caso Pesci, il Gup: "Nessun consenso della ragazza al rapporto a tre"

  • Incidenti stradali

    Strada Martinella, perde il controllo della moto ed esce di strada: motociclista grave

I più letti della settimana

  • "Fidenza deve tornare ad essere sicura": ma il candidato di Fratelli d'Italia ha commesso 40 reati

  • Mille Miglia il 18 maggio: il percorso

  • "Venduta, stuprata nelle carceri libiche e costretta a prostituirmi a Parma"

  • Corse clandestine nel parcheggio del Panorama: fermati 40 giovani

  • Mille Miglia a Parma: le modifiche alla viabilità di sabato 18 maggio

  • Installa telecamere per controllare i dipendenti: i Nas denunciano un'estetista

Torna su
ParmaToday è in caricamento