Ruba vestiti all'Oviesse di via Mazzini: 16enne fermato e denunciato

Il minorenne è stato bloccato dall'addetto alla sicurezza: nello zaino aveva un golf e un paio di pantaloni

E' entrato all'interno del negozio Oviesse di via Mazzini ed è uscito con alcuni capi di abbigliamento nascosti all'interno dello zainetto. Un minorenne di 16 anni, originario di Cremona, si è reso responsabile di un tentato furto ed è stato per questo motivo prima denunciato e poi riconsegnato alla madre. L'episodio si è verificato nella giornata di ieri, domenica 20 gennaio, all'interno dell'esercizio commerciale in pieno centro. Il giovane, dopo essere entato, ha provato alcuni capi di abbigliamento. Il 16enne è uscito dal camerino senza nessun vestito in mano: l'addetto alla sicurezza si è accorto dell'anomalia e lo ha fermato all'uscita. Il ragazzo ha consegnato spontaneamente un golf e un paio di pantaloni del valore totale di 40 euro. Aveva nascosto tutto dentro il suo zaino. I poliziotti delle Volanti sono intervenuti ed hanno denunciato il ragazzo per tentato furto aggravato, riconsegnandolo poi alla madre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento