Ruba vestiti all'Oviesse di via Mazzini: 16enne fermato e denunciato

Il minorenne è stato bloccato dall'addetto alla sicurezza: nello zaino aveva un golf e un paio di pantaloni

E' entrato all'interno del negozio Oviesse di via Mazzini ed è uscito con alcuni capi di abbigliamento nascosti all'interno dello zainetto. Un minorenne di 16 anni, originario di Cremona, si è reso responsabile di un tentato furto ed è stato per questo motivo prima denunciato e poi riconsegnato alla madre. L'episodio si è verificato nella giornata di ieri, domenica 20 gennaio, all'interno dell'esercizio commerciale in pieno centro. Il giovane, dopo essere entato, ha provato alcuni capi di abbigliamento. Il 16enne è uscito dal camerino senza nessun vestito in mano: l'addetto alla sicurezza si è accorto dell'anomalia e lo ha fermato all'uscita. Il ragazzo ha consegnato spontaneamente un golf e un paio di pantaloni del valore totale di 40 euro. Aveva nascosto tutto dentro il suo zaino. I poliziotti delle Volanti sono intervenuti ed hanno denunciato il ragazzo per tentato furto aggravato, riconsegnandolo poi alla madre. 

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Come combattere il caldo durante il viaggio in auto

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

  • Quando gli odori risvegliano i ricordi

I più letti della settimana

  • Picco di caldo a Parma: ecco come saranno le temperature per Ferragosto

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Atleta cade in un burrone durante una gara di trial: 48enne muore al Maggiore di Parma

  • Organizzava spedizioni punitive dalla sua casa di Borgotaro: arrestato boss della 'Ndrangheta

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

  • Abusi sessuali nei confronti di un bambino di 11 anni: arrestato 37enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento