Salsomaggiore, rubava carne e liquori dal market: arrestato macellaio

Aveva sottratto dalla filiale salsele "Unes U2" merce per decine di migliaia di euro grazie all'aiuto di un complice, deferito insieme a 7 acquirenti. In casa del macellaio 25enne trovato anche dell'hashish

I carabinieri di Salsomaggiore l'hanno ribattezzata "Operazione carne al fuoco". Un macellaio di origini piemontesi di 25 anni, F.O., rubava nel market dove lavorava (la filiale salsese della catena Unes U2) ingenti quantità di carne, bottiglie di vino, champagne e liquori pregiati. Approfittava degli orari in cui c'era poco personale all'interno del supermercato e, con l'aiuto di un complice che aspettava fuori dalla porta di accesso retrostante il negozio, asportava pezzi di carne imballata del peso di circa 15 chili, oltre a vari generi alimentari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'inventario stilato dai responsabili di Unes si è potuto accertare un ammanco di diverse decine di migliaia di euro. Le indagini, conclusesi dopo due mesi, hanno permesso di identificare anche gli acquirenti della merce, tutti titolari di esercizi pubblici e cittadini di Salsomaggiore. Nella giornata di ieri, il macellaio è stato condotto nel carcere di via Burla, mentre il complice e 7 acquirenti sono stati deferiti dall'Autorità Giudiziaria di Parma. E' stata recuperata merce per un valore di 2mila euro e nelle perquisizioni della casa del macellaio sono stati rinvenuti anche due pezzi di hashish e un bilancino di precisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

Torna su
ParmaToday è in caricamento