Uno scheletro di daino nella rotatoria

Misterioso episodio nel Comune di Albareto: la carcassa dell'animale è stata lasciata in una rotonda alla vista degli automobilisti

Uno scheletro di daino lasciato su una rotonda, all'altezza del cartello "Benvenuti in Alta Val Taro". E' successo alla rotatoria di Bertorella, nel Comune di Albareto: gli automobilisti che sono passati di lì lo hanno visto e fotografato ma per alcune ore nessuno è intervenuto. La carcassa dell'animale, conservata anche considerando le basse temperature - si è arrivati infatti fino a -8 gradi - è stata in vista agli automobilisti che sono transitati in zona, sulla superstrada Ghiare di Berceto-Bertorella. Qualcuno ha avvertito il Comune di Bedonia che ha avvisato il Comune di Albareto, che ha poi provveduto a rimuovere la carcassa dell'animale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento