Uno scheletro di daino nella rotatoria

Misterioso episodio nel Comune di Albareto: la carcassa dell'animale è stata lasciata in una rotonda alla vista degli automobilisti

Uno scheletro di daino lasciato su una rotonda, all'altezza del cartello "Benvenuti in Alta Val Taro". E' successo alla rotatoria di Bertorella, nel Comune di Albareto: gli automobilisti che sono passati di lì lo hanno visto e fotografato ma per alcune ore nessuno è intervenuto. La carcassa dell'animale, conservata anche considerando le basse temperature - si è arrivati infatti fino a -8 gradi - è stata in vista agli automobilisti che sono transitati in zona, sulla superstrada Ghiare di Berceto-Bertorella. Qualcuno ha avvertito il Comune di Bedonia che ha avvisato il Comune di Albareto, che ha poi provveduto a rimuovere la carcassa dell'animale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

  • Chiamavano i clienti per offrirgli la droga: arrestati tre pusher

Torna su
ParmaToday è in caricamento