Felino, 20enne sequestra l'ex compagna e la figlia

Ieri notte un giovane di circa 20 anni si è reso protagonista di un grave episodio di violenza nei confronti dell'ex compagna e sua figlia. Verso l'una di notte il giovane è entrato nell'appartamento dell'ex compagna in via Fratelli Cervi

Felino. Ieri notte un giovane di circa 20 anni si è reso protagonista di un grave episodio di violenza nei confronti dell'ex compagna e sua figlia. Verso l'una di notte, come ricostruisce la Gazzetta di Parma, il giovane è entrato nell'appartamento dell'ex compagna in via Fratelli Cervi a Felino e ha sequestrato la donna e la figlia. Sotto la minaccia di un coltello infatti le ha impedito di uscire di casa fino a metà mattina di oggi, domenica 6 luglio. Secondo le prime informazioni la ragazzina sarebbe riuscita a scappare dai vicini di casa, che hanno poi avvertito le forze dell'ordine: sono giunti sul posto i Carabinieri, la Polizia e la Polizia Municipale. La donna è riuscita a scappare grazie all'aiuto dei Carabinieri che l'hanno fatta passare dal balcone in un'altra abitazione. Il ventenne si è costituito dopo alcune trattative con le forze dell'ordine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi a Parma: un uomo e una donna ricoverati al Maggiore

  • Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna: "Chi ha dubbi chiami il 118, non vada al Pronto Soccorso"

  • Montechiarugolo e Lesignano: tamponi e isolamento domiciliare per i famigliari dei contagiati

  • Coronavirus, è psicosi: supermercati presi d'assalto anche a Parma

  • Coronavirus, due nuovi casi a Parma: il bilancio si aggrava e sale a quattro

  • Bimba di sei anni muore per meningite

Torna su
ParmaToday è in caricamento