Si denuda e si masturba sul treno davanti ad una viaggiatrice: denunciato 39enne

L'uomo è stato fermato e denunciato dalla polizia Ferroviaria di Fidenza

Si è denudato ed ha iniziato a masturbarsi davanti ad una viaggiatrice, all'interno dello scompartimento di un treno regionale che da Parma portava a Fidenza. Un 39enne italiano, originario di Crotone, le cui iniziali sono V.M., è stato identificato e fermato dalla polizia Ferroviaria di Fidenza. La donna, che si trovava da sola all'interno di una carrozza e stava guardando il proprio smartphone, si è trovata davanti l'uomo che, dopo essersi spogliato, ha iniziato a masturbarsi. Appena si è accorta della presenza dell'uomo è scappata ed ha avvisato gli agenti della Polfer. I poliziotti sono intervenuti immediatamente ed hanno identificato il 39enne, anche grazie alle testimonianze di altri viaggiatori. Per lui è scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • Calendario di Miss Nonna 2020: per il mese di agosto c'è una nonna parmigiana

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Tragedia in stazione: uomo travolto ed ucciso da un treno

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

Torna su
ParmaToday è in caricamento