Si denuda e si masturba sul treno davanti ad una viaggiatrice: denunciato 39enne

L'uomo è stato fermato e denunciato dalla polizia Ferroviaria di Fidenza

Si è denudato ed ha iniziato a masturbarsi davanti ad una viaggiatrice, all'interno dello scompartimento di un treno regionale che da Parma portava a Fidenza. Un 39enne italiano, originario di Crotone, le cui iniziali sono V.M., è stato identificato e fermato dalla polizia Ferroviaria di Fidenza. La donna, che si trovava da sola all'interno di una carrozza e stava guardando il proprio smartphone, si è trovata davanti l'uomo che, dopo essersi spogliato, ha iniziato a masturbarsi. Appena si è accorta della presenza dell'uomo è scappata ed ha avvisato gli agenti della Polfer. I poliziotti sono intervenuti immediatamente ed hanno identificato il 39enne, anche grazie alle testimonianze di altri viaggiatori. Per lui è scattata una denuncia per atti osceni in luogo pubblico. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Paura al Paganini, fulmine fa esplodere una parte di muratura: auto danneggiate

Torna su
ParmaToday è in caricamento