"Suo fratello ha fatto un incidente ed è stato arrestato", 67enne truffata: spariti 4 mila euro

Un falso carabiniere ha chiamato una donna residente in via Verona mentre un falso assicuratore ha ritirato i soldi

Una truffa che si ripete uguale da anni. Un finto incidente che vede coinvolto un famigliare della vittima, la richiesta di soldi per evitare che finisca in carcere, l'arrivo del complice a domicilio per ritirarli. Un'anziana 67enne che vive in via Verona è stata raggirata da due persone che, utilizzando il telefono e presentandosi poi al domicilio della donna, sono riusciti ad intascarsi 4 mila euro. Tutto inizia con la telefonata di un falso carabiniere che con tono deciso comunica alla donna che il fratello era rimasto coinvolto in un incidente e che l'auto che guidava non era assicurata. Per questo motivo, diceva al telefono il finto militare, la donna avrebbe dovuto consegnare almeno 5 mila euro per pagare gli arretrati ed evitare così che il fratello finisse in carcere. La vittima, spaventata, ha acconsentito all'arrivo di quello che lei pensava fosse l'assicuratore: il complice ha ritirato 4 mila euro e si è dileguato. Ora le forze dell'ordine, quelle vere, stanno cercando di risalire agli autori della truffa. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Povera signora, la gente è proprio senza scrupoli! Tellows tutta la vita per identificare questa gente ignobile

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Massacrata e minacciata per anni dal mio ex: adesso ho paura ad uscire di casa"

  • Cronaca

    Raid al parco Ducale, trovata e sequestrata droga: denunciati due pusher

  • Politica

    Pizzarotti: "Ecco perchè non farò un selfie con Greta Thunberg"

  • Attualità

    Tagli alle pensioni di 28mila parmensi. Cisl: “Colpa della finanziaria”

I più letti della settimana

  • Tigotà apre a Parma lo store più grande della città

  • Bimba di 10 mesi muore nel sonno a Colorno: abitazione sotto sequestro

  • Poste non paga gli interessi di un buono di 34 anni fa: nonna e nipote risarciti

  • Lascia il figlio di 3 anni solo in casa per andare a firmare in Caserma, lui scappa in strada: 42enne denunciato

  • Primo prelievo multi organo a cuore fermo: lavoro di squadra tra Parma, Reggio e Modena

  • Tagli all'accoglienza: 21 euro a migrante ma Parma se ne frega e prepara mille posti

Torna su
ParmaToday è in caricamento