fora s.p.a. acquisisce siri s.p.a.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

FORA S.p.A., azienda parmigiana nata nel 1974, che oggi è leader nazionale nei servizi di diagnostica mobile, e che offre servizi in outsourcing di imaging, terapia e laboratorio analisi in tutta la penisola, in data 20 febbraio ha perfezionato l’acquisizione della neocostituita SIRI S.r.l., società nella quale sono stati trasferiti gli asset operativi di SIRI S.p.A. Fondata nel 1987 da Paolo Paciotti, SIRI si distingue come distributore di prodotti per la riproduzione di immagini medicali su carta e pellicola radiografica. Sempre attenta ai cambiamenti del mercato, ha avuto nel tempo un mutamento naturale, seguendo l’evoluzione tecnologica del settore sanitario. Contestualmente, dal 20 febbraio, Paolo Paciotti, attraverso la Società Paciotti S.r.l., ha acquisito quote di FORA per sostenere e dare continuità a un percorso imprenditoriale ultratrentennale. Una nuova Business Unit dedicata alla pura commercializzazione di prodotti, verrà completamente integrata nell’attuale struttura di FORA, continuando così, una strategia di sviluppo che l’azienda persegue da sempre. La complementarietà di questa nuova Business Unit sarà fondamentale per crescere e allargare la proposta di FORA, presenziando direttamente su territori dove SIRI si è distinta per capacità, serietà ed etica professionale. “Siamo certi che un DNA molto simile e il rispetto delle nuove professionalità, faciliteranno l’integrazione delle nostre operatività, creando una nuova sinergia che moltiplicherà la propria potenzialità”, ha dichiarato il Presidente di FORA, Carlo Quinto Degano.

Torna su
ParmaToday è in caricamento